Bussola

Leasing

Sommario

Introduzione | Leasing finanziario | Leasing operativo | Aspetti fiscali | Trattamento ai fini Irap | Aspetti contabili | Trattamento contabile | Riferimenti |

 

Il contratto di leasing non è espressamente previsto dal sistema legislativo. Esso, rientra infatti, tra i contratti atipici previsti dall’art. 1322 c.c.: “Le parti possono liberamente determinare il contenuto del contratto nei limiti imposti dalla legge (e dalle norme corporative). Le parti possono anche concludere contratti che non appartengono ai tipi aventi una disciplina particolare, purché siano diretti a realizzare interessi meritevoli di tutela secondo l'ordinamento giuridico”. In concreto il leasing è un’operazione in base alla quale un locatore (detto anche lessor) conferisce ad un locatario la possibilità di utilizzare un determinato bene, mobile o immobile, a fronte del pagamento di una determinata somma elargita periodicamente (canone). Tecnicamente si distingue il leasing finanziario dal leasing operativo, di seguito se ne illustrano le caratteristiche.

Leggi dopo