Bussola

Leverage buy out

Sommario

Inquadramento | Diverse tipologie di LBO | Requisiti di fattibilità di un LBO | Profili normativi dell’operazione | Riferimenti |

 

Il Leveraged Buy-Out è un’operazione di acquisizione della partecipazione di un’azienda o di un ramo di essa o delle sole attività della stessa (“target”) attraverso il ricorso al capitale di debito, il cui rimborso sarà garantito dalla cessione di attività patrimoniali dell’azienda acquisita e dai flussi di cassa generati dalla gestione. Da un punto di vista tecnico-giuridico, l’operazione in questione può essere realizzata secondo due modelli alternativi differenti sotto il profilo civilistico, fiscale e della convenienza economica.Un primo modello prevede l’acquisizione delle azioni della società “target”, a cui farà seguito la fusione tra società acquirente e società acquisita (si parla, in tal caso, di share sale o merger); un secondo modello prevede l’acquisizione solo di alcuni cespiti della società “target” (in altri termini, quelle attività collegate all’area di business che si intende rilevare: si parla, in tal caso, di asset sale o tecnica di “Oppenheimer”). Lo strumento attraverso il quale si realizza il buy-out, cioè l’acquisizione della società “target” (o dei suoi beni), è la creazione (da parte del gruppo acquirente) di una nuova società “veicolo” (“NewCo”), a cui riferire gli apporti di capitale proprio e i finanziamenti a titolo di debito necessari all’acquis...

Leggi dopo