Multimedia

La responsabilità penale del professionista attestatore

05 Dicembre 2014 | Responsabilità dell’esperto
Facebook LinkedIn Twitter Google Plus
 

Per la prima volta nel 2012 con il c.d. decreto Sviluppo, il legislatore ha introdotto l’art. 236-bis l.fall. che prevede un reato proprio del professionista attestatore, prevedendo anche un sistema sanzionatorio piuttosto severo: fino a cinque anni di reclusione per la pena base che può essere aggravata in caso di danno ai creditori.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >