Focus

Focus

Le misure premiali nel Codice della crisi

12 Luglio 2019 | di Lorenzo Gambi

Crisi d'impresa e insolvenza

Il legislatore del Codice della crisi e dell’insolvenza ha fissato, fra i punti chiave delle procedure d’allerta, l’obbligo dell’imprenditore di dotarsi di un assetto interno idoneo, sotto il profilo organizzativo, amministrativo e contabile, a monitorare con efficacia l’andamento della gestione aziendale.

Leggi dopo

La disciplina transitoria del Codice della crisi

10 Luglio 2019 | di Niccolò Nisivoccia

Crisi d'impresa e insolvenza

Viviamo un tempo di mezzo, di passaggio: a metà strada tra vecchio e nuovo diritto fallimentare, tra una riforma già approvata e la sua entrata in vigore. Per dirla tutta, non possiamo davvero dare per scontato che la riforma entri in vigore come previsto, che non accada ancora qualcosa, perché troppe cose sono successe in questi anni, troppi colpi di scena si sono succeduti per esserne certi fino in fondo.

Leggi dopo

Il nuovo Codice della crisi e dell'insolvenza: disposizioni generali e definizioni

08 Luglio 2019 | di Paolo Bosticco

Crisi d'impresa e insolvenza

Una delle peculiarità dell'intento riformatore che è stata mantenuta nel Codice della Crisi è il tentativo di accorpare in un'unica regolamentazione qualsiasi situazione di crisi, a prescindere dalla sua natura imprenditoriale o privata. Peraltro, già nell'enunciare i principi generali, il legislatore deve dare atto dei limiti applicativi del nuovo Codice: i principali sono riferiti alla regolamentazione della procedura speciale per le “grandi imprese” e all'esenzione prevista per gli enti pubblici.

Leggi dopo

Il Codice della crisi d'impresa e gli assetti organizzativi delle imprese

05 Luglio 2019 | di Stefano Pizzutelli, Maria Pia Nucera

Crisi d'impresa e insolvenza

Il Codice della Crisi d'impresa e dell'insolvenza (CCII) è entrato in vigore il giorno di San Valentino, ma i primi effetti dell'entrata in vigore non sono da luna di miele per i professionisti che assistono le società, per i sindaci e per i revisori. Il primo intervento è sull'art. 2086 c.c., con effetti sulle imprese che operano in forma societaria.

Leggi dopo

Controllo societario e revisione nel Codice della crisi d’impresa

03 Luglio 2019 | di Patrizia Riva, Mario Difino

Crisi d'impresa e insolvenza

Gli organi di controllo societari previsti dagli artt. 14 ss. del Codice della crisi sono rappresentati dal collegio sindacale ovvero, per le società a responsabilità limitata, dal sindaco unico, e non dal revisore o società di revisione.

Leggi dopo

La rinuncia alla domanda di accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell’insolvenza

01 Luglio 2019 | di Girolamo Lazoppina

Crisi d'impresa e insolvenza

Il nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza disciplina espressamente l’ipotesi della cosiddetta “desistenza” dalla dichiarazione di fallimento introducendo, all’art. 43, l’ipotesi di rinuncia alla domanda di accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell’insolvenza di cui all'art. 40 dello stesso Codice.

Leggi dopo

L’attività del collegio sindacale alla luce del codice della crisi e dell’insolvenza

26 Giugno 2019 | di Alessandro Ireneo Baratta, Orazio Lauri

Crisi d'impresa e insolvenza

Il codice della crisi attraverso la modifica dell’art. 2477 oltre ad incrementare il numero di società che dovranno essere dotate di organo di controllo, ha altresì introdotto, con l’art. 14, nuovi doveri e responsabilità a carico del sindaco o del revisore.

Leggi dopo

La nuova transazione fiscale tra dissociazione oggettiva, riassociazione soggettiva e ristrutturazione coatta

17 Giugno 2019 | di Alberto Cimolai

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

La regolazione negoziale dell'esposizione debitoria con l'Erario nelle c.d. procedure di composizione negoziale della crisi è sempre stata un cantiere aperto: non si contano infatti, dopo la prima stesura della norma, gli innumerevoli correttivi che si sono via via succeduti, volti talora ad ampliarne e talora a limitarne la portata, evidente riflesso dei diversi corsi politici o delle diverse esigenze di finanza pubblica.

Leggi dopo

Il “procedimento unitario” per l'accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell'insolvenza

12 Giugno 2019 | di Marco Terenghi

Crisi d'impresa e insolvenza

Una delle principali novità sistematiche introdotte dal nuovo Codice della Crisi d'Impresa e dell'Insolvenza è rappresentata dal c.d. “procedimento unitario” disciplinato dal Titolo III – Capo IV – Sezione II (artt. 40-53), che costituisce la modalità uniforme di accesso alle varie procedure di regolazione della crisi o dell'insolvenza previste dall'ordinamento concorsuale. Sotto la lente le regole generali più rilevanti.

Leggi dopo

Codice della crisi d’impresa: le novità per gli immobili da costruire

10 Giugno 2019 | di Sandro Cerato

Crisi d'impresa e insolvenza

Con l’entrata in vigore, lo scorso 16 marzo, del nuovo Codice della Crisi e dell’insolvenza, sono state introdotte importanti novità in relazione all'acquisto di immobili da costruire da parte di persone fisiche (artt. da 385 a 388).

Leggi dopo

Pagine