Focus

Focus su Mutuo

Mutui ipotecari pendenti nel concordato con continuità aziendale e scadenza immediata del debito di restituzione ex art. 55 l. fall.

20 Febbraio 2015 | di Filippo Lamanna

Mutuo

E' dibattuta la possibilità di prevedere un piano di concordato con continuità aziendale con prosecuzione della rateazione di mutui ipotecari stipulati anteriormente al deposito della domanda, senza che sia stato raggiunto un accordo con il mutuante garantito dall'ipoteca. L'Autore, ritenendo necessario l'accordo con tale soggetto, analizza le problematiche aperte, legate principalmente alla scadenza anticipata dei ratei futuri, ex art. 55 l. fall., richiamato dall'art. 169, e all'inapplicabilità della disciplina sui rapporti pendenti.

Leggi dopo

Mutuo ipotecario: possibile conservazione nell'ambito di un concordato preventivo in continuità

19 Febbraio 2015 | di Daniele Frè

Mutuo

Non tutte le norme richiamate dall'art. 169 l. fall. appaiono applicabili al concordato preventivo in continuità. In particolare l'art. 55 l. fall. non pare potersi invocare per impedire al debitore di conservare nel concordato preventivo con continuità un bene ipotecato con prosecuzione regolare del mutuo fondiario. Diversamente argomentando si concederebbe al debitore l'ingiustificato vantaggio di disporre – alla conclusione della procedura – di un bene, libero da ipoteche, il cui debito residuo risulterebbe essere stato pagato entro l'anno dall'omologazione, con corrispondente compressione delle risorse finanziarie destinabili ai creditori chirografari.

Leggi dopo