Focus

Focus su Centrale dei rischi

Illegittima segnalazione a sofferenza alla Banca d'Italia: questioni processuali civili e penali

15 Luglio 2016 | di Luca Mazzanti, Iacopo Santinelli

Centrale dei rischi

Le questioni riguardati il rito applicabile alle azioni di merito volte a far accertare l’illegittimità della segnalazione presso la Centrale Rischi e l’individuazione del relativo rimedio cautelare sono da sempre controverse. L'Autore osserva preliminarmente come l’inserimento del nominativo del debitore presso la Centrale Rischi comporta il trattamento di dati personali, oggetto di tutela da parte del Codice della Privacy.

Leggi dopo

Illegittima segnalazione a sofferenza alla Banca d’Italia: responsabilità civilistica e profili penalistici

17 Maggio 2016 | di Luca Mazzanti, Iacopo Santinelli

Centrale dei rischi

Originariamente, la giurisprudenza riteneva che dall’erronea o illegittima segnalazione alla Centrale Rischi della Banca d’Italia non derivasse in capo all’intermediario alcuna responsabilità risarcitoria. Successivamente, la giurisprudenza ha mutato il proprio indirizzo, giungendo a ritenere pacifica la responsabilità dell’intermediario; tuttavia, sono sorti contrasti circa l’individuazione della natura, contrattuale o extracontrattuale, della responsabilità dell’intermediario stesso.

Leggi dopo

Segnalazione a sofferenza alla Banca d'Italia. Lo stato attuale della giurisprudenza

04 Aprile 2016 | di Luca Mazzanti, Iacopo Santinelli

Centrale dei rischi

Premessi brevi cenni storici e tratteggiata la disciplina della normativa in tema di segnalazione alla Centrale Rischi della Banca d’Italia, gli Autori analizzano le più recenti pronunce giurisprudenziali che si sono occupate del requisito dell’insolvenza del cliente, costituente il presupposto per la segnalazione a sofferenza, soffermandosi a valutare le possibili conseguenze della contestazione del credito da parte del cliente, nonché l’obbligo di preventiva comunicazione al cliente, da parte dell’intermediario, dell’imminente segnalazione a sofferenza.

Leggi dopo

La classificazione dei crediti in procedura di concordato preventivo o accordo di ristrutturazione da parte del sistema bancario: conseguenze sul recupero dell'impresa

09 Dicembre 2014 | di Giuliano Buffelli

Centrale dei rischi

L'Autore, prendendo atto della difficile situazione dell'economia reale, affronta il tema della classificazione dei crediti da parte del sistema bancario in sede di concordato preventivo e accordo di ristrutturazione dei debiti. Viene analizzato il ruolo della centrale rischi in questa classificazione, e viene svolta una riflessione su quali possano essere i limiti di un tale sistema.

Leggi dopo