Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Concordato con riserva

Il compenso del c.d. pre-commissario

22 Ottobre 2019 | di Sergio Sisia

Tribunale di Benevento

Concordato con riserva

La liquidazione del compenso ai c.d. pre-commissari, in assenza di specifica previsione normativa, va eseguita secondo la disciplina generale in materia di liquidazione del compenso agli ausiliari del giudice, in base al criterio residuale delle vacazioni ex art. 4 L. 319/1980 e art. 1 D.M. 30.5.2002.

Leggi dopo

Concordato in bianco e sospensione dei contratti bancari

09 Settembre 2019 | di Sergio Sisia

Tribunale di Bologna

Concordato con riserva

Rientrano nel novero dei contratti pendenti ex art. 169-bis l.fall. i contratti bancari qualificati dalla dottrina quali contratti innominati misti e caratterizzati dall'anticipazione di denaro e dall'obbligo della banca di incassare i crediti presso terzi, per poi eventualmente consentire la compensazione di partite contrapposte.

Leggi dopo

Concordato in bianco e autorizzazione al pagamento di debiti pregressi: essenzialità ad ampio raggio

24 Luglio 2019 | di Federico Clemente, Tullio Fumagalli

Tribunale di Bergamo

Concordato con riserva

In sede di domanda di concordato preventivo ex art. 161, comma 6 l.f. può essere autorizzato il pagamento di debiti pregressi ex art 182-quinquies l.f. in presenza di prosecuzione della gestione di un ramo di azienda, ancorché temporanea, laddove...

Leggi dopo

La cessione di azienda nel concordato preventivo “in bianco”

09 Novembre 2018 | di Vincenzo Palladino

Tribunale di Milano

Concordato con riserva

L’art. 163-bis l.fall. ha introdotto un principio di portata generale, secondo il quale gli atti dismissivi del patrimonio dell’impresa che ricorra al concordato devono essere effettuati mediante il preventivo espletamento di procedure competitive meglio descritte nella norma, disciplina applicabile - in quanto compatibile - anche agli atti da autorizzare ex art. 161, comma 7, l.fall. nonché all'affitto di azienda di uno o più rami di azienda.

Leggi dopo

Concordato con riserva: deposito della domanda in assenza di previa deliberazione dell’organo sociale

19 Gennaio 2018 | di Stefano Morri

Cass. Civ.

Concordato con riserva

Ai fini della presentazione della domanda di concordato con riserva di cui all’art. 161, comma 6, l.fall., le formalità di cui all’art. 152 l.fall. devono essere rispettate solo al momento del successivo completamento della domanda con il deposito della proposta.

Leggi dopo

La sottoscrizione della domanda di concordato in bianco da parte del debitore

04 Luglio 2017 | di Luca Jeantet, Paola Vallino

Cass. Civ.

Concordato con riserva

Ai fini della presentazione della domanda di concordato prenotativo di cui all’art. 161, comma 6, l. fall., deve ritenersi sufficiente la sottoscrizione da parte del difensore del debitore, non occorrendo anche la sua sottoscrizione di quest’ultimo e potendosi egli limitare a conferire la procura alle liti, da allegare al ricorso introduttivo.

Leggi dopo

La sospensione dei contratti bancari auto-liquidanti

05 Giugno 2017 | di Ignazio Gabriele Gucciardo

Tribunale di Como

Concordato con riserva

Nei contratti bancari con linee di credito autoliquidanti - muniti di patto di compensazione e mandato all’incasso - la banca non esaurisce le sue obbligazioni mediante la mera anticipazione all’imprenditore dell’importo di un credito, posto che essa deve ancora completare la prestazione di incasso in virtù del mandato in rem propriam e del patto di compensazione.

Leggi dopo

Gli atti di ordinaria e straordinaria amministrazione nel concordato preventivo "in bianco"

10 Maggio 2017 | di Vincenzo Palladino

Tribunale di Torre Annunziata

Concordato con riserva

Il concetto di giustificati motivi, ai fini della proroga del termine di cui all'art. 161, comma 6, l.fall., deve essere interpretato individuando un criterio diretto a contemperare i diversi interessi ai quali il legislatore riconosce giuridica rilevanza nell'ambito della procedura di concordato preventivo...

Leggi dopo

Divieto di pagamento di debiti anteriori al deposito della domanda di concordato con riserva

10 Aprile 2017 | di Marco Paneri

Tribunale di Napoli Nord

Concordato con riserva

Deve escludersi l’applicabilità diretta dell’art. 161, comma VII, L. Fall […]. Il concetto di atti di ordinaria e straordinaria amministrazione ricomprende atti di natura negoziale, quindi, non sono ricompresi gli atti, quali i pagamenti, esecutivi di rapporti pendenti che hanno la natura giuridica di atti dovuti […]. L’art. 182-quinquies, comma 5, L. Fall. prevede..

Leggi dopo

L’applicabilità al preconcordato dell’obbligo di audizione del debitore

17 Ottobre 2016 | di Giovanni Falcone

Cass. Civ.

Concordato con riserva

Ove sia stata presentata proposta di concordato preventivo cd. “in bianco” ai sensi dell’art. 161, comma 6, l. fall., va rispettato l’obbligo di audizione del debitore ex art. 162, comma 2, l. fall. per consentire allo stesso di svolgere le proprie difese prima della pronuncia di inammissibilità, salvo che, inserendosi la proposta nell’ambito della procedura prefallimentare, il debitore sia stato comunque sentito in relazione alla proposta ed abbia avuto modo di svolgere le sue difese.

Leggi dopo

Pagine