News

News

Illegittimo scioglimento del rapporto di lavoro e responsabilità del curatore

23 Ottobre 2018 | di La Redazione

Cass. Civ.

Cass. Civ. – Sez. lav. – 22 ottobre 2018 – n. 26671, ord..pdf

Curatore fallimentare: ruolo e funzioni

Laddove il curatore intenda sciogliersi dal rapporto di lavoro dovrà farlo nel rispetto delle norme limitative dei licenziamenti individuali e collettivi. In caso di licenziamento illegittimo il legislatore attribuisce diritti retributivi al lavoratore malgrado la non avvenuta prestazione lavorativa, prevedendo analiticamente un risarcimento del danno calibrato sulla retribuzione globale di fatto, dal giorno del licenziamento a quello della reintegrazione, anche se il rapporto era già sospeso ex art. 72 l.fall..

Leggi dopo

Attestazione antimafia: le linee guida dei commercialisti

22 Ottobre 2018 | di La Redazione

CNDCEC - Linee guida attestazione antimafia.pdf

Piani di risanamento

Il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato il documento Linee guida in materia di “Attestazione Antimafia”.

Leggi dopo

Osservatorio sulla Cassazione - Settembre 2018

22 Ottobre 2018 | di La Redazione

Fallimento: disciplina generale

Torna l'appuntamento con l'osservatorio sulla Corte di Cassazione: una rassegna delle più interessanti sentenze di legittimità depositate nel mese di settembre.

Leggi dopo

L’inammissibilità della proposta di concordato con cessione parziale dei beni

18 Ottobre 2018 | di La Redazione

Cass. Civ.

Cass. Civ. – Sez. I – 17 ottobre 2018 – n. 26005, sent..pdf

Inammissibilità della proposta di concordato

È inammissibile la proposta unitaria di concordato da parte di società fra loro collegate da vincolo di direzione e controllo che preveda l’attribuzione ai creditori di ciascuna società solo di parte del patrimonio di questa.

Leggi dopo

Il concorso formale e materiale nei reati di bancarotta

11 Ottobre 2018 | di La Redazione

Cass. Pen. – Sez V – 9 ottobre 2018 – n. 45285, sent..pdf

Cass. Pen. – Sez V – 9 ottobre 2018 – n. 45285, sent..pdf

Reati fallimentari

Tra il reato di bancarotta fraudolenta patrimoniale e quello di bancarotta impropria per causazione del dissesto con operazioni dolose, ove contestati in relazione alla medesima procedura fallimentare, non è configurabile un concorso formale, rimanendo pertanto il secondo reato assorbito nel primo nel caso in cui la relativa condotta sia individuata nell'imputazione con riguardo agli stessi fatti addebitati nell'accusa di bancarotta fraudolenta.

Leggi dopo

Riforma della crisi di impresa: licenziato dal Ministero lo schema di decreto

10 Ottobre 2018 | di La Redazione

Schema di decreto legislativo recante il codice della crisi di impresa e dell’insolvenza.pdf

Schema di decreto legislativo recante il codice della crisi di impresa e dell’insolvenza.pdf

Fallimento: disciplina generale

Il Ministero della Giustizia ha licenziato ed inviato ai due ministeri concertanti (Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero dell’Economia e delle Finanze) lo schema di decreto legislativo recante il codice della crisi di impresa e dell’insolvenza in attuazione della Legge delega n. 155/ 2017.

Leggi dopo

Dal "Decreto Genova" un trattamento straordinario per le imprese in crisi

02 Ottobre 2018 | di La Redazione

Decreto Legge 28 settembre 2018, n. 109

Fallimento: disciplina generale

Il decreto legge recante “Disposizioni urgenti per la città di Genova, la sicurezza della rete nazionale delle infrastrutture e dei trasporti, gli eventi sismici del 2016 e 2017, il lavoro e le altre emergenze” è approdato in Gazzetta Ufficiale, la n. 226 del 28 settembre scorso.

Leggi dopo

Concordato: revoca dell’ammissione e valutazione della convenienza economica della proposta

01 Ottobre 2018 | di La Redazione

Cass. Civ. – Sez. I – 27 settembre 2018 – n. 23315, sent..pdf

Concordato con continuità aziendale

La previsione dettata dall'ultimo comma dell’art. 186-bis l.fall., che attribuisce al tribunale il potere di revocare l’ammissione al concordato in continuità qualora l’esercizio dell’attività d’impresa risulti manifestatamente dannoso per i creditori, esula dalla valutazione della convenienza economica della proposta concordataria, valutazione riservata, quando la proposta non sia implausibile, all'accettazione dei creditori, sicché spetta al tribunale, per i fini della pronuncia di revoca, la verifica dell’andamento dei flussi di cassa e del conseguente indebitamento, che sia eventualmente tale da erodere le prospettive di soddisfazione del ceto creditorio.

Leggi dopo

Bancarotta: il reato è configurabile anche in sede di concordato con continuità

24 Settembre 2018 | di La Redazione

Cass. Pen.

Bancarotta fraudolenta

Le innovazioni normative degli aspetti civilistici dell’istituto del concordato preventivo con continuità aziendale di cui all’art. 186-bis l. fall., introdotto dal d.l. 22 giugno 2012, n. 83 come modificato dalla legge di conversione 7 agosto 2012, n. 134, non costituiscono modificazioni della norma extrapenale integratrice del precetto di cui all’art. 236 l. fall., che trova applicazione anche in riferimento al concordato preventivo con continuità dell’attività d’impresa.

Leggi dopo

La liquidazione dei compensi dell’OCC sotto la lente dei commercialisti

19 Settembre 2018 | di La Redazione

CNDCEC-FNC, Documento Liquidazione compensi 18 settembre 2018.pdf

Sovraindebitamento

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e la FNC hanno pubblicato nella giornata di ieri lo studio “La liquidazione dei compensi nelle procedure di composizione da sovraindebitamento e nella liquidazione del patrimonio”.

Leggi dopo

Pagine