News

News su Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Interruzione servizi del Portale delle procedure concorsuali

21 Luglio 2016 | di La Redazione

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Il Portale dei Servizi Telematici ha comunicato che, venerdì 22 luglio 2016 dalle ore 14.00 alle ore 18.00, i servizi del Portale delle Procedure Concorsuali saranno resi indisponibili, al fine di consentire l’aggiornamento di talune funzionalità dei sistemi.

Leggi dopo

Decreto di convocazione del debitore: in attesa della Pec, le invalidità nel vecchio sistema delle notificazioni

19 Novembre 2013 | di La Redazione

Cass. Civ.

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

La Cassazione si è più volte occupata, negli anni, delle problematiche relative alla validità della notifica del decreto di convocazione del debitore e dei creditori istanti per il fallimento, ex art. 15 l. fall.

Leggi dopo

Comunicazioni telematiche nelle procedure concorsuali dopo il D.l. Sviluppo-bis: le linee guida di Milano

08 Gennaio 2013 | di La Redazione

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Il c.d. Decreto Sviluppo-bis (D.l. n. 179/2012, convertito, con mod., in l. n. 221/2012) ha apportato, con l’art. 17, profonde modifiche alle modalità di comunicazione degli atti nelle procedure concorsuali. La nuova disciplina è applicabile sin dal 19 dicembre 2012, il giorno successivo all’entrata in vigore della legge di conversione. Le nuove linee guida del Tribunale di Milano. Il plenum della Sezione Fallimentare del Tribunale di Milano ha predisposto un documento nel quale vengono illustrate le nuove norme e, soprattutto, le modalità operative alle quali i curatori fallimentari, i commissari giudiziali, i liquidatori e tutti gli altri professionisti interessati dovranno attenersi “per assicurare una corretta e funzionale attuazione del dettato legislativo”.

Leggi dopo

E’ già tempo di nuove modifiche per la legge fallimentare: in vista il Decreto Sviluppo bis

28 Settembre 2012 | di La Redazione

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Comunicazioni per via telematica e centralità della posta elettronica certificata: queste le principali novità, in materia fallimentare, contenute nel nuovo decreto legge Sviluppo-bis, che il Consiglio dei Ministri potrebbe approvare in una delle prossime sedute.

Leggi dopo