News

News su Piccolo imprenditore

Il piccolo imprenditore fallito prima della riforma viene condannato ugualmente

12 Ottobre 2016 | di La Redazione

Cass. Pen.

Piccolo imprenditore

Non ottiene sconti il piccolo imprenditore che ha depositato il ricorso contro la condanna per fallimento, se la procedura è stata avviata prima dell’entrata in vigore della riforma. Lo dice la Cassazione con la sentenza n. 42753/2016.

Leggi dopo

Il piccolo imprenditore cancellato dal registro delle imprese sfugge al fallimento?

16 Marzo 2016 | di La Redazione

Cass. Civ.

Piccolo imprenditore

L’imprenditore raggiunto da istanza di fallimento che, in sede di istruttoria prefallimentare, non presenti la situazione patrimoniale, economica e finanziaria non può sottrarsi alla dichiarazione di fallimento invocando semplicemente la propria natura di piccolo imprenditore. Inoltre, il deposito della domanda di cancellazione dal registro delle imprese non assume alcuna rilevanza ai fini del decorso del termine di cui all’art. 10 l. fall., dovendo a tal fine fare riferimento alla formale annotazione dell’atto. È quanto ribadito dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 5096/16.

Leggi dopo

Privilegio artigiano, qualifica di piccolo imprenditore e condizioni di fallibilità: alcuni chiarimenti dalle Sezioni Unite

24 Marzo 2015 | di La Redazione

Cass. Civ.

Piccolo imprenditore

Ai fini dell’accertamento della natura artigiana di un’impresa, rilevante per il riconoscimento del privilegio ex art. 2751-bis, n. 5, c.c., non è sufficiente fare riferimento alle condizioni di fallibilità, ma occorre valutare alcuni criteri quali l’attività svolta, il capitale impiegato, l’entità dell’impresa, e in generale ogni elemento atto a verificare se l’attività sia svolta con la prevalenza del lavoro dell’imprenditore e della propria famiglia. È questo il principio affermato dalle Sezioni Unite della Cassazione, con la sentenza n. 5685 del 20 marzo scorso.

Leggi dopo