News

News su Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

La FNC sulla falcidia dell’IVA dopo la sentenza della Corte di Giustizia

22 Giugno 2016 | di La Redazione

FNC, Documento 15 giugno 2016.pdf

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

A seguito della sentenza della Corte di Giustizia del 7 aprile 2016, causa C-546/14, l’FNC torna a parlare della possibilità o meno di falcidia del credito IVA nel corso di un concordato preventivo.

Leggi dopo

Sì alla falcidia dell’IVA, ma la proposta deve rispettare il canone di completezza

05 Maggio 2016 | di La Redazione

Cass. Civ.

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

In tema di concordato preventivo, nonostante la Corte di Giustizia UE abbia ammesso la falcidiabilità dell’IVA, non può ritenersi ammissibile una proposta che estrometta totalmente la pretesa tributaria, omettendo il classamento del relativo credito ed escludendo così lo Stato dal novero dei creditori e dalla possibilità di partecipare alla votazione sulla proposta stessa. È quanto ha chiarito la Corte di Cassazione con la sentenza in oggetto.

Leggi dopo

Transazione fiscale: commercialisti e Corte di Giustizia sulla stessa linea

01 Febbraio 2016 | di La Redazione

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

Il profilo critico oggetto di approfondimento è la dichiarata non falcidiabilità non solo delle risorse proprie “tradizionali” dell’UE – si pensi ai diritti agricoli e ai tributi doganali – ma anche dell’IVA nonché delle ritenute operate e non versate (in questo ultimo caso, osserva il Documento del 31 gennaio 2016, “il divieto di falcidia risulta del tutto privo di giustificazione a livello comunitario non essendovi al riguardo alcun vincolo di matrice sovranazionale”).

Leggi dopo

Transazione fiscale e composizione della crisi da sovraindebitamento, i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

06 Maggio 2015 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

Il 6 maggio 2015 l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare n. 19/E con oggetto “Transazione fiscale e composizione della crisi da sovraindebitamento – Evoluzione normativa e giurisprudenziale”, con la quale si forniscono chiarimenti sui due istituti alla luce delle ultime modifiche legislative e degli interventi da parte della giurisprudenza.

Leggi dopo

Non fondata la questione di legittimità costituzionale del divieto di falcidia del credito IVA

31 Luglio 2014 | di La Redazione

Corte Cost.

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

Il divieto di falcidia del credito Iva nel concordato preventivo, in sede di transazione fiscale, è compatibile con i principi costituzionali: con sentenza n. 225 del 25 luglio, la Consulta ha dichiarato non fondata la questione di legittimità costituzionale del disposto degli artt. 160 e 182-ter l. fall., sollevata in riferimento agli artt. 97 e 3 Cost. dal Tribunale di Verona con ordinanza del 5/10 aprile 2013 (già ne IlFallimentarista).

Leggi dopo

Dilazione e falcidia dell’Iva, con o senza transazione fiscale: il punto della Cassazione penale e gli orientamenti dei tribunali

07 Novembre 2013 | di La Redazione

Cass. Pen.

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

Nel concordato preventivo il debito IVA deve essere sempre pagato per intero, a prescindere dalla presenza o meno di una transazione fiscale ex art. 182-ter l. fall., perché la norma che lo stabilisce va considerata inderogabile e di ordine pubblico economico internazionale. E’ questo il principio che anche la Cassazione penale riafferma con la sentenza n. 44283, depositata il 31 ottobre scorso.

Leggi dopo

Pagine