News

News

La domanda di concordato preventivo può salvare l’imprenditore dal reato di omesso versamento delle imposte?

13 Maggio 2020 | di La Redazione

Cass. pen., sez. III, 5 maggio 2020, n. 13628

Chiusura del concordato preventivo

In caso di crisi dell’impresa, l’imprenditore che sia consapevole di avere un debito fiscale che verrà a scadenza certa, deve ponderare la miglior soluzione valutando anche le conseguenze penali dell’eventuale omissione del pagamento dei debiti tributari, «non potendo poi opporre, per escludere la sua penale responsabilità, unicamente l’aver dato corso alla procedura negoziale di risoluzione della crisi d’impresa».

Leggi dopo

Decreto "Cura Italia" e Decreto "Liquidità": nuovi chiarimenti dalle Entrate

12 Maggio 2020 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate, Circolare, 6 maggio 2020, n. 11/E

Organi del fallimento e della altre procedure concorsuali

Pubblicata una nuova Circolare dell'Agenzia delle Entrate (n. 11/E) che fornisce ulteriori chiarimenti interpretativi, ad ampio spettro, sull'applicazione delle misure fiscali previste dal DL 18/2020 e dal DL 23/2020.

Leggi dopo

Omesso deposito delle scritture contabili dopo la dichiarazione di fallimento: natura e sussistenza del reato

05 Maggio 2020 | di La Redazione

Cass. pen., sez. V, 24 aprile 2020, n. 12929

Scritture contabili e fiscali

Il reato di cui agli artt. 220 e 16, comma 2, n. 3, l. fall. sussiste laddove, entro 24 ore dalla comunicazione della sentenza dichiarativa di fallimento, il fallito non ottemperi all’ordine di deposito dei bilanci e delle scritture contabili. Si tratta di un reato omissivo proprio, ad effetti solo eventualmente permanenti. Così la Corte di Cassazione con la sentenza n. 12929/20, depositata il 24 aprile.

Leggi dopo

Gli effetti delle sopravvenienze collegate all’emergenza COVID sui piani del consumatore

04 Maggio 2020 | di Fabio Valerini

Licenziamento collettivo

In tempo di emergenza sanitaria e di misure di contenimento può accadere che una messa in cassa integrazione o un licenziamento impattino su situazioni finanziarie già critiche di debitori già sovraindebitati, ma che avevano proposto un piano per fronteggiare i loro debiti ristrutturando il debito e rendendolo sostenibile.

Leggi dopo

Integrazioni e correzioni al Codice della crisi di impresa: il parere del CdS

30 Aprile 2020 | di La Redazione

Consiglio di Stato

Crisi d'impresa e insolvenza

La Sezione Consultiva per gli Atti, lo scorso 24 aprile, ha reso il parere sulle disposizioni integrative e correttive al Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.

Leggi dopo

"Il Codice della crisi e il controllo societario interno": il 6 maggio un webinar dedicato

27 Aprile 2020 | di La Redazione

Crisi d'impresa e insolvenza

Il prossimo 6 maggio dalle ore 14,30 alle 17 lo Studio Morri Rossetti organizza il Webinar "Il Codice della crisi e il controllo societario interno". In allegato la locandina dell'evento.

Leggi dopo

Osservatorio Cassazione marzo 2020

22 Aprile 2020 | di La Redazione

Crisi d'impresa e insolvenza

Torna l'appuntamento con l'osservatorio sulla Corte di Cassazione: una rassegna delle più interessanti sentenze di legittimità depositate nel mese di marzo.

Leggi dopo

Procedure di sovraindebitamento ed "intangibilità dell'aggiudicazione" nell'esecuzione individuale

17 Aprile 2020 | di Andrea Paganini

Tribunale di Genova

Sovraindebitamento

La sospensione delle procedure esecutive pendenti a seguito del decreto di apertura di una procedura di sovraindebitamento ai sensi dell'art. 10 e 14 quinquies legge 3/2012 non opera in caso di già avvenuta aggiudicazione del bene nel corso della procedura esecutiva individuale. Così il Tribunale di Genova con la sentenza n. 273/20, del 3 febbraio.

Leggi dopo

COVID-19, indicazioni per la gestione della crisi da sovraindebitamento

17 Aprile 2020 | di La Redazione

CNCDEC- FNC

Sovraindebitamento

Il CNDCEC e la FNC hanno pubblicato un documento nel quale forniscono ai professionisti le prime indicazioni operative per la gestione delle procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento.

Leggi dopo

Il giudice del sovraindebitamento nomina il CTU se deve valutare la fattibilità della proposta

08 Aprile 2020 | di Fabio Valerini

Tribunale di Livorno

Sovraindebitamento

L’ordinanza del 22 gennaio 2020 del Tribunale di Livorno merita di essere segnalata perché interviene su un aspetto delicato riguardante i rapporti tra il debitore, il gestore della crisi e il giudice nell’ambito della procedura di sovraindebitamento.

Leggi dopo

Pagine