Prassi dei tribunali

Prassi dei tribunali su Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Nuova disciplina delle comunicazioni telematiche degli atti endo-concorsuali

19 Settembre 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI TORINO

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Il Tribunale di Torino, sez. fallimentare, con la comunicazione di servizio del 4 luglio specifica e aggiorna, alla luce dei recenti interventi normativi (da ultimo l’art. 44 d.l. n. 90/2014, conv. in l. n. 114/2014), le modalità di redazione, deposito e comunicazione di atti telematici da parte di curatori, commissari giudiziali, liquidatori, commissari liquidatori e straordinari che collaborano con il foro torinese.

Leggi dopo

Redazione, deposito e comunicazione di atti telematici per i professionisti che collaborano con la Sezione Fallimentare

10 Settembre 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI VENEZIA

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Con la nota n. 1676 del 18 luglio 2014, la Sezione Fallimentare del Tribunale di Venezia fornisce alcune precisazioni a curatori, commissari giudiziali e a tutti i professionisti che collaborano con la sezione stessa, in tema di redazione, deposito e comunicazione degli atti telematici, alla luce delle novità da ultimo introdotte dall’art. 44, comma 1, d.l. n. 90/2014.

Leggi dopo

Redazione, deposito e comunicazione di atti telematici da parte di curatori, commissari giudiziali e altri professionisti

30 Giugno 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI MILANO

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Alla luce dei recenti interventi normativi in materia di processo civile telematico, da ultimo con l’art. 44 d. l. n. 90/2014, la Sezione Fallimentare del Tribunale di Milano ha deliberato, nel plenum del 26 giugno, un aggiornamento delle modalità di redazione, deposito e comunicazione di atti telematici da parte dei curatori, commissari giudiziali, liquidatori, commissari liquidatori e commissari straordinari.

Leggi dopo

Linee guida per i curatori e per i commissari giudiziali per le nuove comunicazioni e notifiche

24 Aprile 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI RAGUSA

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Il Tribunale di Ragusa illustra, con circolare del 20 gennaio 2014, le linee guida per curatori e commissari giudiziali in tema di comunicazioni e notifiche in ambito fallimentare, dopo le novità introdotte dal c.d. Decreto Sviluppo-bis e dalla legge di Stabilità 2013.

Leggi dopo

Comunicazioni telematiche degli atti: la nuova disciplina introdotta dal c.d. Decreto Sviluppo-bis

13 Marzo 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI CROTONE

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Il Tribunale fornisce le prime indicazioni operative per l’applicazione della disciplina relativa alla comunicazione telematica degli atti nelle procedure concorsuali, introdotta dal c.d. Decreto Sviluppo-bis (d.l. n. 179/2012 conv., con mod., in l. n. 221/2012).

Leggi dopo

Istruzioni operative ai curatori sulle comunicazioni degli atti

10 Marzo 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI ANCONA

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

L’Ufficio Fallimenti del Tribunale di Ancona dirama alcune istruzioni per i curatori, in merito alle modalità di comunicazione degli atti in seguito alle modifiche apportate alla legge fallimentare dal c.d. Decreto Sviluppo-bis; in particolare vengono fornite indicazioni in merito alle comunicazioni ai creditori delle surroghe nei crediti dei lavoratori dipendenti, ex art. 115, comma 2, l. fall., e in merito alla trasmissione di comunicazioni al G.D.

Leggi dopo

Nuove modalità di notifica dei ricorsi per dichiarazione di fallimento: problematiche applicative

20 Febbraio 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI LATINA

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Con l'entrata in vigore dal 1 gennaio 2014 del nuovo art. 15, comma 3, l. fall., varato con il c.d. Decreto Sviluppo-bis, è cambiata radicalmente la disciplina della fissazione dell'udienza prefallimentare e alla notificazione del ricorso (e del conseguente decreto) all'impresa debitrice.

Leggi dopo

Comunicazioni telematiche degli atti: la nuova disciplina introdotta dal c.d. Decreto Sviluppo-bis

13 Febbraio 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI RAGUSA

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Il Tribunale di Ragusa illustra le nuove modalità di comunicazione telematica di atti nelle varie procedure concorsuali, a seguito dell’entrata in vigore della legge n. 221/2012, di conversione del c.d. “Decreto sviluppo-bis”, e della legge n. 228/2012.

Leggi dopo

Notifiche dei ricorsi per dichiarazione di fallimento a cura della cancelleria

12 Febbraio 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI TORINO

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Il Tribunale di Torino fornisce indicazioni operative sulla nuova disciplina, introdotta dal c.d. Decreto Sviluppo-bis (d.l. n. 179/2012, conv. in l. n. 221/2012) e in vigore dal 1 gennaio 2014, che ha modificato l’art. 15, comma 3, l. fall., relativamente alle modalità di notifica del ricorso per la dichiarazione di fallimento.

Leggi dopo

Comunicazioni telematiche nelle procedure concorsuali dopo il Decreto Sviluppo-bis: le linee guida del Tribunale di Milano

04 Febbraio 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI MILANO

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Il Tribunale di Milano detta indicazioni operative per l’applicazione della nuova disciplina in materia di comunicazioni telematiche degli atti nelle procedure concorsuali, introdotta dal c.d. Decreto Sviluppo-bis (d.l. n. 179/2012, conv. In l. n. 221/2012).

Leggi dopo

Pagine