Prassi dei tribunali

Prassi dei tribunali

Quesito per i CTU nelle procedure fallimentari

17 Gennaio 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI BOLZANO

Processo telematico

La presente circolare contiene un “modello-tipo” di quesito per i CTU nelle procedure fallimentari, dettagliandone gli adempimenti.

Leggi dopo

Comunicazioni telematiche degli atti: la nuova disciplina introdotta dal c.d. Decreto Sviluppo-bis

17 Gennaio 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI NOVARA

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

L’avvio del processo civile telematico e il c.d. “Decreto sviluppo-bis” hanno portato delle rilevanti novità anche per le procedure concorsuali. Per questo motivo,  il Tribunale piemontese individua in maniera esaustiva le istruzioni comportamentali relative al processo civile telematico per il fallimento, il concordato preventivo e le altre  procedure concorsuali. 

Leggi dopo

Disposizioni generali di vendita immobiliare

17 Gennaio 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI BOLZANO

Vendita senza incanto

Il Tribunale, rivolgendosi ai curatori fallimentari, rende note le disposizioni generali in materia di vendite immobiliari (modalità di presentazione delle offerte, condizioni di vendita) e allega il modello da utilizzarsi ai fini della predisposizione dell’ordinanza di vendita senza incanto.

Leggi dopo

Avvio del PCT con valore legale dal 2 aprile 2013 relativamente ai procedimenti fallimentari e prefallimentari

17 Gennaio 2014 | di La Redazione

TRIBUNALE DI TORINO

Processo telematico

L’ufficio PCT del Tribunale di Torino informa che è stata attivata, con decorrenza 2 aprile 2013, la trasmissione con valore legale dei documenti informatici relativamente a procedimenti fallimentari e prefallimentari.

Leggi dopo

Comunicazioni telematiche nelle procedure concorsuali

07 Marzo 2013 | di La Redazione

Tribunale di Marsala

Comunicazioni PEC nelle procedure concorsuali

Il Tribunale di Marsala, con circolare del 6 febbraio scorso, fornisce indicazioni operative a curatori e commissari giudiziali sulle novità introdotte dal c.d. Decreto Sviluppo-bis.

Leggi dopo

Pagine