Prassi dei tribunali

Prassi dei tribunali

Indicazioni operative ai curatori fallimentari su: debitori esecutati, PCT, concordato liquidatorio

26 Febbraio 2015 | di La Redazione

TRIBUNALE DI BERGAMO

Curatore fallimentare: ruolo e funzioni

Con la circolare n. 1 dell’11 febbraio 2015 il Presidente della Sezione fallimentare del Tribunale di Bergamo fornisce ai curatori fallimentari alcune indicazioni operative riguardanti:

Leggi dopo

Modalità di ricerca telematica dei beni da pignorare

19 Febbraio 2015 | di La Redazione

Tribunale di Modena

Ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare

A seguito delle recenti novità normative, introdotte con il c.d. Decreto Giustizia, il creditore può accedere con modalità telematiche alle banche dati per la ricerca dei beni da pignorare.

Leggi dopo

Linee guida del curatore fallimentare

11 Febbraio 2015 | di La Redazione

TRIBUNALE DI CATANIA

Curatore fallimentare: ruolo e funzioni

Il Tribunale di Catania, nell’ottica di dar corso ad una gestione delle procedure fallimentari il più possibile efficiente e spedita, secondo criteri tendenzialmente chiari e uniformi, ha stilato delle linee guida per i curatori fallimentari.

Leggi dopo

Modalità operative in tema di obbligatorietà del processo civile telematico

09 Febbraio 2015 | di La Redazione

TRIBUNALE DI PESCARA

Processo telematico

In seguito all’introduzione delle norme che hanno reso obbligatorio il processo civile telematico, anche in ambito fallimentare, il Tribunale di Pescara ha fornito, con circolare, alcune indicazioni operative anche per far fronte ad alcune problematiche nei primi mesi di applicazione della nuova disciplina.

Leggi dopo

Disposizioni da osservare nell'ambito delle procedure concorsuali

03 Febbraio 2015 | di La Redazione

TRIBUNALE DI PISA

Perizia giurata di stima

La Sezione Fallimentare del Tribunale di Pisa ha emanato una comunicazione contenente disposizioni generali per i beni mobili e per le custodie immobiliari nelle procedure concorsuali, nonchè disposizioni particolari per i beni mobili, stima e compensi, vendite Fallimenti e Concordati, trasporti - magazzinaggio e pubblicità.

Leggi dopo

Linee guida per il deposito telematico degli atti nelle procedure concorsuali

30 Gennaio 2015 | di La Redazione

TRIBUNALE DI SIRACUSA

Invio telematico di dichiarazioni

Dal 1° gennaio 2015, ai sensi dell'art. 44 del D.L. 90/2014, conv. in l. 114/2014, il processo civile telematico si applica anche alle procedure concorsuali.

Leggi dopo

Vendite fallimentari e determinazione delle spese di procedura nei concordati preventivi

28 Gennaio 2015 | di La Redazione

TRIBUNALE DI PISA

Vendite competitive

Con comunicazione del 15 ottobre 2014, il Tribunale di Pisa fornisce indicazioni dirette all’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili, in merito alle vendite fallimentari, alla luce dell’istituzionalizzazione delle procedure competitive di vendita ex art. 107 l. fall., nonchè in merito alla determinazione delle spese di procedura nei concordati.

Leggi dopo

Credito del professionista e chiusura della procedura fallimentare: indicazioni operative

23 Gennaio 2015 | di La Redazione

TRIBUNALE DI BERGAMO

Professionisti

Il Presidente della sezione fallimentare del Tribunale ha inviato a tutti i curatori fallimentari una circolare operativa in materia di stato passivo, fornendo  alcune istruzioni in merito alle conclusioni da assumere con riferimento alle domande di ammissione del credito del professionista nell’ipotesi in cui titolare del credito sia uno studio associato o un’associazione o società di professionisti, e alcune indicazioni operative volte a favorire la rapida chiusura delle procedure fallimentari e ad evitare l’inutile pendenza delle stesse.

Leggi dopo

Obbligatorietà del deposito telematico degli atti endoprocessuali dal 31 dicembre 2014

19 Gennaio 2015 | di La Redazione

TRIBUNALE DI LIVORNO

Invio telematico di dichiarazioni

Il Tribunale, con nota del 29 dicembre 2014, fornisce chiarimenti sulle novità introdotte dal c.d. Decreto Semplificazioni (d.l. n. 90/14, conv. in l. n. 144/14), relativamente all’obbligatorietà del deposito telematico degli atti endoprocessuali, nel processo civile, a partire dal 31 dicembre 2014.

Leggi dopo

Obbligatorietà del deposito telematico degli atti endoprocessuali dal 31 dicembre 2014

16 Gennaio 2015 | di La Redazione

TRIBUNALE DI TORINO

Invio telematico di dichiarazioni

Il Tribunale di Torino, con nota del 22 dicembre 2014, ricorda che per tutti i procedimenti pendenti, dal 31 dicembre vige l’obbligo di deposito telematico per gli atti endoprocessuali e per gli atti e i documenti provenienti da professionisti nominati dal giudice.

Leggi dopo

Pagine