Home page

News News

Contratti pendenti e amministrazione straordinaria: insinuazione solo per le prestazioni effettivamente eseguite

di Gianluca Tarantino

Cass. civ.

Amministrazione straordinaria: disciplina generale

Nell'amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza, l'art. 50 del d.lgs. n. 270/1999 - anche alla stregua dell'interpretazione autentica fornitane dall'art. 1-bis del dl. n. 134/2008, conv., con modif., dalla l. n. 166/2008 - prevede la continuazione dei contratti preesistenti all'amministrazione straordinaria unicamente ai fini della conservazione aziendale e per assicurare al commissario uno "spatium deliberandi" per l'esercizio della facoltà di scioglimento o di subentro.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Fallimento: la ragionevole contestazione dei crediti esclude l'insolvenza

di Francesco Spina

Cass. 15 dicembre 2021

Dichiarazione dello stato di insolvenza

Leggi dopo