Casi e sentenze

L’operazione economica elusiva è soggetta a revocatoria fallimentare

16 Ottobre 2014 |

TRIBUNALE DI TREVISO

Abusiva concessione di credito
 

Se la somma mutuata viene utilizzata per estinguere un preesistente debito nei confronti dello stesso istituto mutuante è posto in essere un procedimento indiretto anormalmente solutorio che persegue uno scopo estraneo rispetto alle sue finalità tipiche dando luogo ad un pagamento anormale revocabile ex art. 67, comma 1, n. 2 l. fall.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >