Casi e sentenze

La rinuncia al concordato assorbe il procedimento di revoca e impedisce la richiesta di fallimento

18 Dicembre 2014 |

CORTE D’APPELLO DI VENEZIA

Rinuncia all'ammissione
 

Il PM non può richiedere il fallimento se vi è stata rinuncia alla domanda di concordato anche se presentata in un momento successivo all’omologa della stessa, in quanto con la rinuncia alla domanda non viene in essere alcuna ipotesi che legittimi il PM a proporre istanza di fallimento.

Leggi dopo