Casi e sentenze

Supersocietà di fatto ed estensione del fallimento

 

È ammissibile l’estensione del fallimento di una società di capitali alla società di fatto (s.n.c. irregolare) da esso occulta e, conseguentemente, all’altro socio illimitatamente responsabile, in virtù di un’interpretazione estensiva dell’art. 147, comma 5, l.fall.

Leggi dopo