Casi e sentenze

Vizi del procedimento di sospensione e scioglimento dei contratti pendenti ex art. 169 bis L.F.

10 Agosto 2021 |

App. Venezia

Contratti bancari nel concordato preventivo
 

I vizi del procedimento per la sospensione e scioglimento dei contratti ex art. 169 bis l.fall., quali la mancata integrazione del contraddittorio con contraente in bonis, non investendo il titolo del credito fatto velare né l’esistenza o l’entità dello stesso, devono essere fatti valere mediante lo specifico rimedio di cui all’art. 26 l.fall. e non possono essere oggetto di un giudizio di cognizione.

Leggi dopo