Focus

Crisi d'impresa. Le novità in tema di ristrutturazione e risanamento aziendale di cui al D.L. 24 agosto 2021, n. 118

Sommario

Premessa. Le ragioni del nuovo, recente intervento | Il modello introdotto nell'attesa dell'entrata in vigore delle procedure di allerta. La composizione negoziata della crisi d'impresa | Le modifiche/integrazioni al sistema vigente | Le norme di chiusura | Considerazioni |

 

Il d.l. 118/2021 ha rinviato l'entrata in vigore del Codice della Crisi al 16 maggio 2022 e le procedure di allerta al 31 dicembre 2023. Viene approfondito il modello introdotto nell'attesa dell'entrata in vigore delle procedure di allerta: la composizione negoziata della crisi d'impresa e le modifiche e integrazioni al sistema vigente, tra cui, in particolare, gli accordi di ristrutturazione ad efficacia estesa, la convenzione di moratoria e gli accordi di ristrutturazione agevolati.

Leggi dopo