Focus

I controversi rapporti tra sovraindebitamento ed esecuzione individuale una volta terminata la fase della vendita/assegnazione

Sommario

Premessa | Apertura della procedura di sovraindebitamento dopo l'aggiudicazione del bene pignorato | Sovraindebitamento e assegnazione del credito nell'espropriazione presso terzi: gli orientamenti | La recente rimessione alla Corte Costituzionale | Osservazioni conclusive |

 

Il sovraindebitamento, in quanto strumento incompatibile e alternativo con l'esecuzione individuale, ha comportato la risoluzione dei problemi di coordinamento (anche temporale) con eventuali procedure esecutive. Tuttavia, sul diverso esito che una procedura di sovraindebitamento produce sulle azioni esecutive individuali già promosse contro il medesimo debitore, incide anche lo stadio in cui queste ultime si trovano e, in particolare, la circostanza che si sia già conclusa la fase della vendita e di assegnazione. L’articolo è dedicato ad approfondire il punto.

Leggi dopo