Focus

L'avviso impoesattivo e l'avviso di addebito sono titoli idonei per l'ammissione allo stato passivo?

Sommario

La questione | I fatti di causa | L'ammissione allo stato passivo sulla base del ruolo | La decisione del giudice di merito | L'ammissione allo stato passivo e l'avviso di addebito | L'ammissione allo stato passivo dei crediti tributari e l'avviso impoesattivo | Il termine di prescrizione a seguito della notifica dell'avviso impoesattivo |

 

A seguito dell'entrata in vigore del D.L. 31 maggio 2010, n. 78, convertito dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, il ruolo – quanto ai crediti tributari - è stato sostituito dall'avviso di accertamento esecutivo (AVE).

Leggi dopo