Focus

Piano di ristrutturazione soggetto ad omologa

Sommario

Premessa | La regolamentazione | La formazione e la verifica delle classi | I crediti fiscali | I crediti prededucibili | L'adempimento del piano | Effetti della procedura sulle perdite di capitale | I coobligati | Risoluzione ed annullamento del piano di ristrutturazione | Azioni revocatorie e responsabilità | Conclusioni |

 

L'Autore illustra la disciplina del nuovo piano di ristrutturazione soggetto ad omologa inserito nella bozza di riforma del Codice della crisi, approvata di recente dal Consiglio dei Ministri, che presenta la rilevante novità di non rendere necessario il rispetto della par condicio creditorum nella distribuzione del ricavato. Sono anche affrontati alcuni aspetti problematici dell'istituto, derivanti proprio dal parziale superamento delle tradizionali regole che presiedono le procedure concorsuali.

Leggi dopo