Focus

Soci, amministratori e creditori nella ristrutturazione “negoziata” dell'impresa in crisi

31 Ottobre 2022 |

D.Lgs. 14/2019 (c.d. CCI)

Crisi d'impresa e insolvenza

Sommario

Il valore della struttura societaria nella crisi dell'impresa | L'intervento del CCII. I “nuovi” poteri degli amministratori | Segue: gli amministratori quali compositori dei conflitti di interessi tra soci e creditori | Il ruolo del giudice e del commissario giudiziale |

 

E' noto che a ricorrere alla ristrutturazione su base negoziale sono quasi esclusivamente le imprese in crisi e insolventi organizzate in forma societaria, si analizza, perciò, in questa sede la regolazione dei profili societari dell'impresa in crisi e insolvente, sotto il profilo del proficuo risanamento dell'impresa societaria, risanamento che, come si sa, costituisce l'idea di fondo del Codice della Crisi d'impresa.

Leggi dopo