Giurisprudenza commentata

Fallimento del terzo datore di ipoteca e “responsabilità senza debito”

08 Novembre 2022 |

Trib. S.M. Capua Vetere

Fallimento: disciplina generale

Sommario

Le massime | Il caso | Le questioni giuridiche e la soluzione | Osservazioni | Minimi riferimenti giurisprudenziali, bibliografici e normativi |

 

Il Tribunale campano affronta la dibattuta questione della necessità o meno, per il creditore ipotecario, di insinuare il proprio credito al passivo del fallimento del terzo datore di ipoteca, al fine di poter successivamente partecipare alla distribuzione del ricavato della vendita dell'immobile ipotecato, ancorché il soggetto passivo della pretesa creditoria sia diverso dal fallito.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >