Giurisprudenza commentata

L'apporto di finanza esterna nella liquidazione del patrimonio: analogie con il concordato fallimentare

Sommario

La massima | Il caso | Osservazioni | Conclusioni |

 

Il Tribunale di Milano si è pronunciato in merito alla possibilità di accelerare l'esito della procedura di liquidazione del patrimonio attraverso un apporto esterno, al fine di raggiungere anticipatamente gli obiettivi fissati nel programma di liquidazione, con benefici legati all'anticipazione del riparto e alla successiva esdebitazione.

Leggi dopo