News

Il nuovo principio dell’Agenzia Entrate sul concordato preventivo in continuità con assuntore

 

L'Agenzia delle Entrate, nel Principio di diritto n. 4 del 9 febbraio, si sofferma sul concordato preventivo in continuità con assuntore, in particolare sulla liberazione del debitore, sul successivo fallimento dell'assuntore e sui limiti all'emissione delle note di variazione ai fini IVA.

Leggi dopo