News

Il Supremo Collegio torna sul deposito del reclamo (a mezzo PEC) avverso la sentenza dichiarativa di fallimento

28 Luglio 2021 |

Cass. civ.

Dichiarazione di fallimento
 

Il deposito del reclamo proposto dalla ricorrente avverso la sentenza dichiarativa di fallimento deve considerarsi idoneo ad impedire la decadenza dall’impugnazione, in quanto anteriore alla scadenza del termine di 30 giorni, non assumendo alcun rilievo la circostanza che la relativa busta telematica, dapprima accettata dal sistema telematico, sia stata successivamente rifiutata.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >