News

La bancarotta fraudolenta nel nuovo Codice della crisi di impresa

 

Le disposizioni penalistiche contenute nel codice della crisi di impresa (d.lgs. n. 14/2019) si pongono in evidente continuità con le norme previste dalla legge fallimentare. Non può dunque essere invocata l'abolitio criminis da parte dell'imputato condannato per bancarotta fraudolenta.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >