News

La prededuzione del compenso dell’avvocato e la relativa liquidazione: i criteri vanno specificati dettagliatamente

 

Il decisum in commento affronta il tema della prededuzione del credito vantato da un avvocato per l’attività professionale prestata nel procedimento prefallimentare di una s.r.l. Nello specifico, si tratta di stabilire, poi, i criteri adottati dal giudicante per la liquidazione del compenso spettante al professionista stesso in una controversia di valore superiore a 1,5 milioni di euro.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >