nuovo-codice-crisi-impresa-insolvenza
Focus Focus

Le modifiche urgenti alla legge fallimentare introdotte dal D.L. 118/2021

15 Ottobre 2021 | di Daniele Fico

Crisi d'impresa e insolvenza

Il D.L. n. 118/2021, oltre a differire l'entrata in vigore del codice della crisi al 16 maggio 2022 (e la disciplina dell'allerta al 31 dicembre 2023) e ad introdurre i nuovi istituti della composizione negoziata della crisi e del concordato liquidatorio semplificato, ha apportato altresì modifiche urgenti alla legge fallimentare in tema di concordato preventivo e, principalmente, di accordi di ristrutturazione dei debiti, anticipando alcune disposizioni del Codice della crisi.

Leggi dopo
News News

Conversione del D.L.118/2021: oggi in Senato la fiducia e dossier sulle novità

13 Ottobre 2021 | di La Redazione

Dossier 11 ottobre 2021.pdf

Crisi d'impresa e insolvenza

Previsto per questa mattina il voto di fiducia in Senato sulla conversione del D.L. 118/2021 che ha disposto, tra le altre, il rinvio al 16 maggio 2022 dell’entrata in vigore del CCI. In un Dossier dell’11 ottobre, il Senato, di concerto con la Camera dei deputati, analizza il decreto, anche alla luce degli emendamenti approvati dalle Commissioni riunite in sede referente.

Leggi dopo
Blog Blog

L'insostenibile meritevolezza del sovraindebitato

06 Ottobre 2021 | di Gianluca Minniti

Sovraindebitamento

La prematura entrata in vigore di alcune disposizioni del Codice della crisi d'Impresa ha comportato qualche rilevante modifica alla disciplina del sovraindebitamento, andando ad incidere, tra l'altro, sul requisito della meritevolezza, la cui sussistenza doveva essere oggetto, nella previgente disciplina, di accertamento in sede di omologa ex art. 12-bis L. 3/2012.

Leggi dopo
News News

Pubblicato il decreto dirigenziale sulla composizione negoziata della crisi di impresa

04 Ottobre 2021 | di Fabio Valerini

Decreto

Crisi d'impresa e insolvenza

Sul sito del Ministero della Giustizia è stato pubblicato il decreto del direttore generale degli affari interni 28 settembre 2021 recante “Composizione negoziata per la soluzione della crisi d’impresa, previsto dal decreto-legge 24 agosto 2021, n. 118”.

Leggi dopo
Focus Focus

La composizione negoziata di cui al D.L. 118/2021: svolgimento e conclusione delle trattative

04 Ottobre 2021 | di Luigi Amerigo Bottai

Crisi d'impresa e insolvenza

Viene esaminato il nuovo istituto della composizione negoziata della crisi d’impresa introdotto dal D.L. 118/2021, la cui struttura, come evidenzia l’Autore, non costituisce una novità nell'ordinamento, poiché ricalca il parallelo percorso previsto dal Codice della crisi, che agli artt. 19 e ss. disegna la composizione assistita davanti all'Ocri.

Leggi dopo
Focus Focus

Art. 61 CCI: gli accordi di ristrutturazione ad efficacia estesa, l'origine e le prospettive

29 Settembre 2021 | di Sergio Sisia

Accordo di ristrutturazione dei debiti: disciplina generale

L'articolo prende le mosse dall'analisi della norma di cui all'art. 182 septies l.fall., per poi soffermarsi sull'art. 61 CCI, che è stato anticipato nella sua applicazione dalle modifiche introdotte all'art.182-septies l.fall. dal recente D.L. 118/2021. A parere dell'Autore sia l'art. 61 CCII sia l'art. 182-septies l.fall., pur con i distinguo e i rilievi critici della dottrina e degli operatori, appaiono, in definitiva diretti entrambi a salvaguardare la continuità aziendale, estendendo gli accordi di ristrutturazione, prima applicabili ai soli creditori finanziari, a tutti i creditori, purché suddivisi in categorie omogenee.

Leggi dopo
Focus Focus

Crisi d'impresa. Le novità in tema di ristrutturazione e risanamento aziendale di cui al D.L. 24 agosto 2021, n. 118

22 Settembre 2021 | di Roberto Marinoni

Crisi d'impresa e insolvenza

Il d.l. 118/2021 ha rinviato l'entrata in vigore del Codice della Crisi al 16 maggio 2022 e le procedure di allerta al 31 dicembre 2023. Viene approfondito il modello introdotto nell'attesa dell'entrata in vigore delle procedure di allerta: la composizione negoziata della crisi d'impresa e le modifiche e integrazioni al sistema vigente, tra cui, in particolare, gli accordi di ristrutturazione ad efficacia estesa, la convenzione di moratoria e gli accordi di ristrutturazione agevolati.

Leggi dopo
Focus Focus

La composizione negoziata: trattative e gruppo di imprese

13 Settembre 2021 | di Paolo Bosticco

Crisi d'impresa e insolvenza

Nel rinviare l'entrata in vigore del “nuovo” Codice della Crisi , con il D.L. n. 118/2021, il legislatore ha introdotto alcune innovazioni nell'attuale impianto della legge fallimentare, in particolare istituendo una forma di composizione negoziata della crisi, basata su trattative sostanzialmente negoziali tra il debitore ed i suoi creditori, seppure sotto l'egida di una figura di esperto che anticipa alcune funzioni dei futuri OCRI. L'accesso a questo nuovo mezzo di soluzione della crisi per la prima volta - così confermando una volontà chiaramente espressa negli artt. 284 ss. CCI - viene aperto ai gruppi di società che potranno utilizzarlo in forma unitaria, pur se ancora con molti limiti legati ai possibili sbocchi concorsuali del procedimento compositivo.

Leggi dopo
Focus Focus

Nuove esigenze di negoziazione e risoluzione della crisi

09 Settembre 2021 | di Eros Ceccherini

Crisi d'impresa e insolvenza

Vengono commentate le novità introdotte dal d.l. 24 agosto 2021, n. 118, soffermandosi in particolare sulla procedura negoziata per la soluzione della crisi d'impresa, sulla figura dell'esperto (nomina, attività e compenso), sulla nuova piattaforma telematica, nonché sulla sulle misure protettive e premiali riconosciute all'imprenditore.

Leggi dopo
Focus Focus

Breve storia di una (contro)riforma “annunciata”

01 Settembre 2021 | di Danilo Galletti

Crisi d'impresa e insolvenza

L'Autore svolge alcune riflessioni sul decreto legge 24 agosto 2021, n. 118 pubblicato sulla G.U. n. 202 del 24 agosto 2021 e sulle novità introdotte.

Leggi dopo

Pagine