Blog

Blog

Transazione fiscale: dalle Sezioni Unite un endorsement per la omologazione “coattiva” estensiva

01 Aprile 2021 | di Giulio Andreani

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

L'ordinanza con cui le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno stabilito che il rigetto da parte dell'agenzia delle Entrate della proposta di transazione fiscale è impugnabile dinanzi al tribunale fallimentare contiene elementi assai utili per dirimere il contrasto che si sta formando, in giurisprudenza e in dottrina, sull'interpretazione del disposto degli articoli 180 e 182-bis della legge fallimentare.

Leggi dopo

Il Consiglio di Stato considera il curatore sempre tenuto a smaltire i rifiuti inquinanti prodotti dal fallito

23 Marzo 2021 | di Filippo Lamanna

Consiglio di Stato

Curatore fallimentare: ruolo e funzioni

Il Consiglio di Stato ha affermato che ricade sempre sulla curatela fallimentare l'obbligo di smaltimento dei rifiuti inquinanti (eventualmente) prodotti dal fallito e di ripristino dei luoghi che egli abbia inquinato, conseguendone che i relativi costi debbano gravare in via prededucibile sulla massa fallimentare.

Leggi dopo

Sovraindebitamento: l'aggiornamento della legge 3/2012. Qualcosa di vecchio e qualcosa di nuovo

02 Marzo 2021 | di Luciano Panzani

Sovraindebitamento

La legge sul sovraindebitamento (legge 3/2012) è stata profondamente modificata dalla legge 18 dicembre 2020, n. 176, di conversione del decreto legge Ristori (d.l. 137/2020), anticipando molte delle novità previste in materia dal codice della crisi.

Leggi dopo

Le norme emergenziali in tema di bilancio e continuità aziendale

25 Febbraio 2021 | di Lorenzo Gambi

Crisi d'impresa e insolvenza

La diffusione del Coronavirus ha minato gli equilibri di moltissime imprese e il Legislatore ha adottato una serie di misure finalizzate a sostenere le imprese colpite dagli effetti della gestione emergenziale, agendo sul fronte bancario, fiscale, del sostegno al reddito, concorsuale e societario.

Leggi dopo

Adesso un concordato preventivo-straordinario

01 Febbraio 2021 | di Antonio Maria Leozappa

Concordato preventivo: disciplina generale

Alcune riflessioni sulle modifiche alla disciplina concordataria in materia di transazione fiscale e contributiva previste dalla legge 27 novembre 2020, n. 159, di conversione del decreto-legge 7 ottobre 2020, n. 125.

Leggi dopo

Questioni aperte sul cram down nella transazione fiscale

25 Gennaio 2021 | di Lorenzo Gambi

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

Il legislatore dell’emergenza ha introdotto il meccanismo del cram down in ambito di transazione fiscale nei procedimenti di omologazione del concordato preventivo e degli accordi di ristrutturazione dei debiti.

Leggi dopo

La circolare AdE n. 34/E del 29 dicembre 2020

05 Gennaio 2021 | di Alessandro Solidoro

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato il 29 dicembre 2020 la Circolare n. 34/E titolata “Gestione delle proposte di transazione fiscale nelle procedure di composizione della crisi di impresa” sulle novità introdotte dall'art. 3 , comma 1 bis, D.L. n. 125/20 conv., con mod., dalla L. n. 159/2020, che ha modificato la legge fallimentare.

Leggi dopo

I nuovi Principi di attestazione dei piani di risanamento

21 Dicembre 2020 | di Alessandro Danovi, Andrea Foschi, Alberto Quagli, Alberto Panizza, Riccardo Ranalli, Alberto Tron

Piani di risanamento

Il CNDCEC ha varato i nuovi principi di attestazione dei piani di risanamento che aggiornano, ed integrano, quelli approvati nel settembre 2014.

Leggi dopo

Spunti sul cram down nella transazione fiscale

09 Dicembre 2020 | di Lorenzo Gambi

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

Il legislatore, in sede di conversione del D.L. n. 125/2020 ha previsto la possibilità che il giudice omologhi il concordato preventivo o l'accordo di ristrutturazione in caso d'inerzia ovvero di mancata adesione da parte dell'ente erariale e/o previdenziale, introducendo in pratica un'ipotesi di cram down “preventivo”, anticipando la fase dell'opposizione all'omologa, analogamente a quanto avviene, in ambito di ristrutturazione dei debiti.

Leggi dopo

Saranno da subito per giusta causa le dimissioni rassegnate dal lavoratore dopo l’apertura della liquidazione giudiziale

02 Dicembre 2020 | di Alessandro Corrado

Liquidazione giudiziale

Tra le disposizioni integrative e correttive al Codice della crisi d'impresa, introdotte dal Decreto correttivo, la norma di cui al comma 5 dell'art. 189 CCI prevede una soluzione in grado di tutelare il lavoratore coinvolto in una procedura di liquidazione giudiziale.

Leggi dopo

Pagine