Casi e sentenze

Casi e sentenze

Azione revocatoria fallimentare e ambito applicativo dell’esenzione prevista dall’art. 67 lett. g) l. fall.

04 Ottobre 2022 | di La Redazione

Appello Milano

Appello Milano 27-5-2022.pdf

Azione revocatoria fallimentare

La Corte d’appello di Milano, uniformandosi alla consolidata giurisprudenza, esclude la possibilità di estendere l’ambito applicativo dell’esenzione di cui all’art. 67, lett. g), l.fall., fino a ricomprendervi anche i crediti derivanti da attività finalizzate alla presentazione di una domanda di concordato dichiarata inammissibile.

Leggi dopo

Procedura di sovraindebitamento e omologazione del piano del consumatore

03 Ottobre 2022 | di La Redazione

Trib. Grosseto

Sovraindebitamento: piano del consumatore

Il Tribunale di Grosseto nell’ambito di una procedura di sovraindebitamento omologa il piano del consumatore, pur in assenza di liquidazione del cespite immobiliare ipotecato, a fronte di una perizia immobiliare secondo cui il ricavato dello stesso al pubblico incanto sarebbe, comunque inferiore e sancisce la prevalenza della convenienza strictu sensu sul divieto di moratoria ultrannuale sancito per i privilegiati allorquando non siano oggetto di liquidazione i cespiti gravati dal privilegio medesimo.

Leggi dopo

Esenzione da revocatoria e pagamenti dei ratei dei mutui bancari

30 Settembre 2022 | di La Redazione

Trib. Crotone

Trib. Crotone 16-7-2022.pdf

Azione revocatoria fallimentare

L’esenzione da revocatoria prevista dall’art. 67, comma 3, lett. a), l.fall. non è applicabile ai pagamenti dei ratei dei mutui bancari.

Leggi dopo

Procedura esecutiva individuale pendente e subentro del curatore ex art. 107 l.f.

26 Settembre 2022 | di La Redazione

Trib. Lanciano

Trib. Lanciano 22-8-2022.pdf

Vendite nelle procedure concorsuali

Una recente pronuncia del Tribunale di Lanciano nell'ambito di una procedura esecutiva individuale pendente e subentro del curatore ex art. 107 l.fall.

Leggi dopo

L’apertura della procedura di liquidazione controllata nel Codice della crisi

21 Settembre 2022 | di La Redazione

Trib. Cuneo

Trib. Cuneo 24-8-2022.pdf

Liquidazione controllata

La sentenza del Tribunale di Cuneo è una delle prime pronunce in materia di apertura della liquidazione controllata del sovraindebitato, ai sensi del nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.

Leggi dopo

Il reclamo avverso il concordato preventivo omologato non comporta una nuova adunanza dei creditori

16 Settembre 2022 | di La Redazione

Corte appello Venezia

App. Venezia 23-6-22.pdf

Concordato preventivo: disciplina generale

Secondo la Corte d’appello di Venezia l’adunanza al fine di conseguire una nuova votazione dei creditori non è possibile nemmeno in caso di inammissibilità della proposta.

Leggi dopo

Quale disciplina si applica al reclamo avverso il concordato preventivo omologato

12 Settembre 2022 | di La Redazione

Corte appello Venezia

App. Venezia 23-6-2022.pdf

Reclamo

Al reclamo contro l’omologazione del concordato preventivo non può applicarsi la disciplina che regola il reclamo contro i decreti del tribunale nemmeno se verte su un contenuto accessorio del concordato .

Leggi dopo

Composizione negoziata della crisi: disciplina applicabile e conferma delle misure protettive

07 Settembre 2022 | di La Redazione

Trib. Modena

Trib. Modena 8-8-2022.pdf

Composizione negoziata della crisi (nel CCI)

Il Tribunale di Modena si pronuncia sulla disciplina applicabile alle istanze di composizione negoziata presentate prima dell’entrata in vigore del CCI e sulle condizioni necessarie per confermare le misure protettive.

Leggi dopo

Composizione negoziata della crisi: disciplina applicabile e conferma delle misure protettive

07 Settembre 2022 | di La Redazione

Trib. Modena

Trib. Modena 8-8-2022.pdf

Composizione negoziata della crisi (nel CCI)

Il Tribunale di Modena si pronuncia sulla disciplina applicabile alle istanze di composizione negoziata presentate prima dell’entrata in vigore del CCI e sulle condizioni necessarie per confermare le misure protettive.

Leggi dopo

Composizione negoziata: insolvenza reversibile e misure protettive

31 Agosto 2022 | di La Redazione

Trib. Bergamo

Composizione negoziata della crisi (nel CCI)

La società che intenda richiedere le misure protettive del patrimonio previste dalla disciplina sulla composizione negoziata della crisi può trovarsi in una situazione di insolvenza reversibile.

Leggi dopo

Pagine