Casi e sentenze

Casi e sentenze

Concordato semplificato: disciplina applicabile e misure protettive

14 Ottobre 2022 | di La Redazione

Trib. Milano

Concordato semplificato per la liquidazione del patrimonio (nel CCI)

Secondo il Tribunale di Milano, al concordato semplificato si applicano sempre le norme del CCI quando il ricorso è successivo all’entrata in vigore del codice nonché la disciplina generale dettata in materia di misure protettive.

Leggi dopo

Inammissibilità della domanda di concordato minore in bianco

13 Ottobre 2022 | di La Redazione

Trib. Milano

Crisi d'impresa e insolvenza

Il Tribunale di Milano nella pronuncia in esame afferma che l’art. 44 CCII non trova applicazione nel concordato minore, procedura caratterizzata da un’autonoma disciplina.

Leggi dopo

Contratto di prestazione d’opera stipulato dall’associazione professionale, insinuazione al passivo e collocazione del credito

10 Ottobre 2022 | di La Redazione

Trib. Roma

Crediti privilegiati

Ai fini della collocazione privilegiata del credito professionale ai sensi dell’art. 2751-bis n. 2 c.c., il requisito dell’esercizio prevalente o esclusivo dell’attività professionale da parte del singolo professionista ricorre anche quando l’associato che ha svolto l’attività in via esclusiva o prevalente si sia avvalso di collaboratori che ha coordinato e del cui lavoro si è appropriato assumendone la paternità e la responsabilità nei confronti del cliente.

Leggi dopo

Azione revocatoria fallimentare e ambito applicativo dell’esenzione prevista dall’art. 67 lett. g) l. fall.

04 Ottobre 2022 | di La Redazione

Appello Milano

Azione revocatoria fallimentare

La Corte d’appello di Milano, uniformandosi alla consolidata giurisprudenza, esclude la possibilità di estendere l’ambito applicativo dell’esenzione di cui all’art. 67, lett. g), l.fall., fino a ricomprendervi anche i crediti derivanti da attività finalizzate alla presentazione di una domanda di concordato dichiarata inammissibile.

Leggi dopo

Esenzione da revocatoria e pagamenti dei ratei dei mutui bancari

30 Settembre 2022 | di La Redazione

Trib. Crotone

Azione revocatoria fallimentare

L’esenzione da revocatoria prevista dall’art. 67, comma 3, lett. a), l.fall. non è applicabile ai pagamenti dei ratei dei mutui bancari.

Leggi dopo

Procedura esecutiva individuale pendente e subentro del curatore ex art. 107 l.f.

26 Settembre 2022 | di La Redazione

Trib. Lanciano

Vendite nelle procedure concorsuali

Una recente pronuncia del Tribunale di Lanciano nell'ambito di una procedura esecutiva individuale pendente e subentro del curatore ex art. 107 l.fall.

Leggi dopo

L’apertura della procedura di liquidazione controllata nel Codice della crisi

21 Settembre 2022 | di La Redazione

Trib. Cuneo

Liquidazione controllata

La sentenza del Tribunale di Cuneo è una delle prime pronunce in materia di apertura della liquidazione controllata del sovraindebitato, ai sensi del nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.

Leggi dopo

Il reclamo avverso il concordato preventivo omologato non comporta una nuova adunanza dei creditori

16 Settembre 2022 | di La Redazione

Corte appello Venezia

Concordato preventivo: disciplina generale

Secondo la Corte d’appello di Venezia l’adunanza al fine di conseguire una nuova votazione dei creditori non è possibile nemmeno in caso di inammissibilità della proposta.

Leggi dopo

Quale disciplina si applica al reclamo avverso il concordato preventivo omologato

12 Settembre 2022 | di La Redazione

Corte appello Venezia

Reclamo

Al reclamo contro l’omologazione del concordato preventivo non può applicarsi la disciplina che regola il reclamo contro i decreti del tribunale nemmeno se verte su un contenuto accessorio del concordato .

Leggi dopo

Composizione negoziata della crisi: disciplina applicabile e conferma delle misure protettive

07 Settembre 2022 | di La Redazione

Trib. Modena

Composizione negoziata della crisi (nel CCI)

Il Tribunale di Modena si pronuncia sulla disciplina applicabile alle istanze di composizione negoziata presentate prima dell’entrata in vigore del CCI e sulle condizioni necessarie per confermare le misure protettive.

Leggi dopo

Pagine