Casi e sentenze

Casi e sentenze

Procedura di composizione negoziata: richiesta di conferma di misure protettive e divieto di pronuncia della sentenza di fallimento

19 Aprile 2022 | di La Redazione

Trib . Roma

Dichiarazione di fallimento

Il Tribunale di Roma, nella sentenza in oggetto, affronta alcune questioni relative all’ammissibilità della richiesta di conferma di misure protettive con efficacia erga omnes e sulla decorrenza automatica del divieto di pronuncia della sentenza di fallimento nel corso della composizione negoziata.

Leggi dopo

Procedura di composizione negoziata e impresa in liquidazione

15 Aprile 2022 | di La Redazione

Trib. Bergamo

Liquidazione di società di capitali

La procedura di composizione negoziata della crisi, di cui al d.l. n. 118/2021, è riservata, ai sensi dell’art. 2, alle ipotesi in cui risulta ragionevolmente perseguibile il risanamento dell’impresa.

Leggi dopo

Domanda di concordato preventivo con riserva e competenza territoriale

12 Aprile 2022 | di La Redazione

Trib. Roma

Concordato con riserva (nella legge fallimentare)

Nel procedimento di ricorso per concordato preventivo con riserva, il trasferimento della sede legale della società è inidoneo a determinare lo spostamento della competenza del tribunale della sede originaria a quello della nuova sede se al momento di presentazione della domanda prenotativa non risulta allegata e provata l’esistenza di alcun fatto che permetta di ritenere effettivo e non meramente fittizio il trasferimento della sede legale della società e se non sia in ogni caso seguito da quello del centro dell’attività amministrativa e direttiva dell’impresa.

Leggi dopo

Regime di sospensione “Covid 19” ex art. 83 D.L. 18/2020 e azione revocatoria fallimentare

08 Aprile 2022 | di La Redazione

Trib. Napoli

Azione revocatoria fallimentare

Il Tribunale di Napoli nord ha affermato la non applicabilità della sospensione ai sensi dell’art. 83, comma 2, D.L. 18/2020 al termine triennale di proposizione dell’azione revocatoria fallimentare di cui all’art. 69 bis l.fall., nell’ipotesi in cui il dirigente del Tribunale abbia adottato i provvedimenti organizzativi di cui al comma 7 del medesimo art. 83.

Leggi dopo

La competenza nel procedimento di conferma di misure protettive

06 Aprile 2022 | di La Redazione

Trib. Salerno

Dichiarazione di fallimento: giurisdizione e competenza

La competenza in un procedimento di conferma delle misure protettive ex art. 7 D.L. 118/2021, spetta al tribunale del luogo in cui l'imprenditore ha la sede principale dell'impresa.

Leggi dopo

Ricorso per conferma di misure protettive di cui al D.L.118/2021: procedure esecutive pendenti e possibilità di richiesta selettiva

04 Aprile 2022 | di La Redazione

Trib. Torino

Crisi d'impresa e insolvenza

Il Tribunale di Torino conferma le misure protettive richieste dalla società ricorrente ex artt. 6 e 7 D.L. 118/2021 sul proprio patrimonio, ad eccezione di una specifica procedura di esecuzione nell'ambito della quale il trasferimento dell'immobile aggiudicato risulta conveniente e comunque non idoneo a pregiudicare le ragioni dei creditori un eventuale riparto in sede concorsuale.

Leggi dopo

Eccezione di prescrizione presuntiva e deferibilità del giuramento decisorio al curatore

31 Marzo 2022 | di La Redazione

Trib. Roma

Accertamento del passivo

Il Tribunale di Roma, nell'ambito dell'accertamento del passivo, si è pronunciato in tema di legittimazione a sollevare eccezione presuntiva, giuramento decisorio e deferibilità al curatore.

Leggi dopo

Art. 182 quinquies, comma 5, l. fall. e la novità introdotta dal D.L. 118/2021

28 Marzo 2022 | di La Redazione

Trib. Verona

Concordato con continuità aziendale (nella legge fallimentare)

Il Tribunale autorizza la società debitrice al pagamento delle retribuzioni non pagate in favore del personale dipendente, ritenendo che l’ulteriore periodo del comma 5 dell’art. 182 quinquies l. fall., introdotto dall’art. 20 D.L. 118/2021 ...

Leggi dopo

Competenza del tribunale nel procedimento di composizione negoziata di gruppo

25 Marzo 2022 | di La Redazione

Trib. Milano

Crisi d'impresa e insolvenza

Il Tribunale di Milano, con l'ordinanza in oggetto, si sofferma anche sul profilo della competenza nell'ambito di un procedimento di composizione negoziata di gruppo con contestuale richiesta di applicazione delle misure protettive ex art. 7 D.L. 118/2021.

Leggi dopo

Cessioni di credito in blocco e prova del negozio di cessione

21 Marzo 2022 | di La Redazione

Trib. Crotone

Cessione del credito

In materia di cessioni di credito in blocco da parte di una banca, il mero deposito dell’avviso di pubblicazione della cessione sulla Gazzetta Ufficiale può fondare la sussistenza della prova legale circa la conoscenza legale in capo al debitore dell’operazione di cartolarizzazione in senso lato, ma non fornisce indicazioni sufficienti ad accertare che il credito oggetto di causa sia incluso nell’operazione di cessione in blocco in contestazione ...

Leggi dopo

Pagine