Casi e sentenze

Casi e sentenze

Concordato preventivo e termine di prescrizione

03 Dicembre 2021 | di La Redazione

Trib. Roma

Concordato preventivo: disciplina generale

A partire dalla presentazione della domanda di concordato preventivo il termine di prescrizione deve ritenersi sospeso perché il creditore non può, ai sensi dell’art. 2935 c.c., esercitare il proprio diritto di credito, in forza del combinato dettato dagli artt. 168 e 184 l.fall.

Leggi dopo

Procedimento di omologazione di concordato preventivo e richiesta di revoca in corso di liquidazione e prima della scadenza del termine fissato

01 Dicembre 2021 | di La Redazione

Trib. Milano

Risoluzione e annullamento del concordato (nella legge fallimentare)

È infondata la domanda di risoluzione per inadempimento del concordato preventivo ex art. 186 l. fall. proposta in corso di liquidazione da un creditore prima del termine di scadenza puntualmente fissato nella proposta concordataria.

Leggi dopo

Responsabilità degli amministratori di società in dissesto per pagamenti preferenziali

26 Novembre 2021 | di La Redazione

Trib. Milano

Azioni di responsabilità verso amministratori e soci di s.r.l.

Quando una società si trova in uno stato di insufficienza patrimoniale irreversibile, il pagamento di debiti sociali senza il rispetto delle cause legittime di prelazione, quindi in violazione della par condicio creditorum, costituisce un fatto generativo di responsabilità per gli amministratori verso i creditori, salvo che sia giustificato dal compimento di operazioni conservative dell’integrità del patrimonio sociale.

Leggi dopo

Omologa di piano del consumatore e opposizione da parte del finanziatore che non ha provveduto alla corretta verifica del merito creditizio

24 Novembre 2021 | di La Redazione

Trib. Roma

Sovraindebitamento: piano del consumatore

I creditori che al momento della concessione dei finanziamenti non hanno provveduto alla corretta verifica del merito creditizio del debitore, che alla luce del rapporto rata/reddito risultava decisamente inadeguato, non possono presentare opposizione all’omologazione del piano del consumatore, proposto ex artt. 7 ss. L. 3/2012.

Leggi dopo

Accordo di composizione della crisi in caso di voto contrario dell’Amministrazione finanziaria unico creditore del debitore insolvente

22 Novembre 2021 | di La Redazione

Trib. Torino

Sovraindebitamento: accordo di composizione della crisi

Nell’ambito di un procedimento di omologa di un accordo di composizione della crisi da sovraindebitamento, in cui sia intervenuto il voto contrario da parte dell’Amministrazione finanziaria, unico creditore del debitore insolvente, e quindi per una percentuale del 100%, si procede ad omologa forzosa ex art. 12, comma 3 quater, L. 3/2012.

Leggi dopo

Rimesse bancarie in conto corrente “congelato” e azione revocatoria

16 Novembre 2021 | di La Redazione

Trib. Padova

Rimesse in conto corrente

Sono revocabili tutte le rimesse effettuate dal momento in cui il conto corrente intestato alla società sia “congelato” .

Leggi dopo

Società cooperative e fallimento

10 Novembre 2021

App. Venezia

Società cooperative

La società cooperativa che svolge un'attività commerciale è soggetta a fallimento. La previsione nello statuto dello scopo mutualistico non porta di per sé ad escludere la natura di imprenditore commerciale di una cooperativa: l’art. 2545 terdecies c.c. ne prevede espressamente la dichiarazione di fallimento, cosi riconoscendo che la cooperativa può svolgere un’ attività commerciale.

Leggi dopo

Fallibile la società diventata start up innovativa a seguito di conferimento d’azienda

04 Novembre 2021 | di La Redazione

Trib. Milano

Fallimento: disciplina generale

È soggetta a fallimento una start up innovativa che sia diventata tale a seguito di una cessione d’azienda.

Leggi dopo

Accordo di ristrutturazione dei debiti e formazione delle categorie ex art. 182-septies l.fall.

03 Novembre 2021 | di La Redazione

Trib. Livorno

Accordo di ristrutturazione dei debiti: disciplina generale

Il decreto del Tribunale di Livorno riguarda l'omologa di un accordo di ristrutturazione del debito presentato da una società con richiesta che venga estesa l'efficacia dell'accordo medesimo anche all'unico creditore dissenziente, ai sensi dell'art. art. 182 septies l. fall.

Leggi dopo

Esdebitazione del debitore incapiente e procedure esecutive

27 Ottobre 2021 | di La Redazione

Trib. Latina

Esdebitazione

Il Tribunale di Latina si pronuncia in tema di esdebitazione del debitore incapiente ed effetti sulle procedure esecutive pendenti e future.

Leggi dopo

Pagine