Focus

Focus su Procedimento per la dichiarazione di fallimento

Il nuovo procedimento di notificazione del ricorso di fallimento

18 Giugno 2014 | di Rosaria Giordano

Procedimento per la dichiarazione di fallimento

L'art. 17, comma 1, lett. a), del c.d. Decreto Sviluppo-bis (d. l. 18 ottobre 2012, n. 179, conv. in l. n. 221/2012) ha modificato la disciplina delle notifiche contenuta nell'art. 15 l. fall. per i procedimenti introdotti dal 1° gennaio 2014. Dopo un excursus sull'evoluzione della disciplina contenuta nell'art. 15, l'Autrice descrive le attuali modalità di notifica a mezzo PEC e si sofferma su alcuni elementi di perplessità, in particolare con riferimento all'ipotesi di fallimento in estensione per quando riguarda la notifica al socio illimitatamente responsabile, che farebbe dubitare della piena legittimità costituzionale della norma.

Leggi dopo

La notifica del decreto di convocazione all'udienza prefallimentare a mezzo del servizio postale

19 Febbraio 2014 | di Aldo Fittante

Procedimento per la dichiarazione di fallimento

Ancora qualche riflessione sulle novità introdotte dal c.d. Decreto Sviluppo-bis in tema di notifica del decreto di convocazione all'udienza prefallimentare. L'Autore affronta l'argomento partendo dalle problematiche in sede di notifica emerse nella vecchia disciplina, attraverso diversi casi di giurisprudenza, così da cogliere quali siano state le esigenze e gli scopi, perseguiti dal legislatore, che hanno condotto ad una modifica del terzo comma dell'art. 15 l. fall. Nelle conclusioni, infine, si ipotizzano alcuni possibili rischi conseguenti alla nuova disciplina.

Leggi dopo