Focus

Focus

Deposito e destinazione delle somme spettanti ai creditori irreperibili nel concordato preventivo

27 Gennaio 2021 | di Luigi Gaffuri

Creditori irreperibili

Nelle procedure concorsuali, soprattutto se di lunga durata, il pagamento di alcuni crediti può non rendersi possibile a causa dell'irreperibilità dei rispettivi titolari.

Leggi dopo

Appunti sulla legittimazione attiva nell'azione ex art. 2497, comma 4, c.c.

19 Gennaio 2021 | di Raffaele Agostinelli

Gruppi di società

In tema di gruppi di imprese la disciplina contenuta nel Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza (inde, “Codice” o “CCII”) costituisce una delle parti maggiormente innovative rispetto all'attuale Legge fallimentare. Se significative novità sono state introdotte in tema di azioni di responsabilità per le società monadi, anche se variamente dislocate nel Codice, non si riscontrano (pare) altrettante novità in tema di azioni di responsabilità da direzione e coordinamento di società ex art. 2497 c.c. e, in specie, in tema di legittimazione attiva all'esercizio dell'azione de qua.

Leggi dopo

Il nuovo sovraindebitamento modificato dalla legge di conversione del Decreto Ristori

05 Gennaio 2021 | di Fabio Cesare

Sovraindebitamento

La legge 18 dicembre 2020, n. 176, ha convertito il D.L. 137/2020 mutando la disciplina del sovraindebitamento e inserendo l'articolo 4 ter nel corpo del c.d. Decreto Ristori.

Leggi dopo

La transazione fiscale e contributiva in mancanza di adesione da parte dell'Agenzia delle entrate e degli istituti previdenziali

05 Gennaio 2021 | di Luca Calò

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

La legge 159/2020 di conversione del d.l. 125/2020 ha introdotto integrazioni e modifiche agli artt. 180, 182-bis e 182-ter L.F.. Nella fattispecie, ha anticipato l'entrata in vigore della transazione fiscale e contributiva così come riformata nel CCII.

Leggi dopo

Le nuove norme della legge fallimentare sulla transazione fiscale

05 Gennaio 2021 | di Giulio Andreani

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

Meritano un approfondimento sotto più di un profilo le norme introdotte nella legge fallimentare dalla L. 27 novembre 2020, n.159, con le quali è stata integrata la disciplina della transazione fiscale e contributiva.

Leggi dopo

Gli assetti organizzativi dell'impresa nell'attuale fase di pandemia

27 Dicembre 2020 | di Luigi Amerigo Bottai

Crisi d'impresa e insolvenza

Il nuovo Codice della crisi d'impresa riunisce le discipline del diritto dell'impresa, del diritto societario e del diritto concorsuale per regolamentare l'impresa nelle fasi crepuscolari e critiche della sua esistenza; ciò avviene mediante l'introduzione in questa branca del diritto il tema degli assetti organizzativi, amministrativi e contabili, di naturale competenza del diritto societario. L'Autore si sofferma sui modelli di assetti organizzativi adeguati e sul tema delle responsabilità collegate alla mancata o insufficiente azione da parte della governance.

Leggi dopo

Le novità in tema di sovraindebitamento con il Decreto Correttivo

18 Dicembre 2020 | di Fabio Cesare

Sovraindebitamento

Poco dopo il differimento dell'entrata in vigore del CCII, il legislatore è intervenuto sul codice della crisi in attuazione della legge 8 marzo 2019, n. 20, recante «Delega al Governo per l'adozione di disposizioni integrative e correttive dei decreti legislativi adottati in attuazione della delega per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell'insolvenza, di cui alla legge 19 ottobre 2017, n. 155».

Leggi dopo

Le domande “tardive” di partecipazione alla liquidazione sono inammissibili

16 Dicembre 2020 | di Carlo Giovanni Fumagalli

Sovraindebitamento: Liquidazione del patrimonio

La L. n. 3/2012, come ben noto, nulla dice in materia di domande pervenute oltre il termine indicato dal liquidatore, e la dottrina spesso si è domandata circa la possibilità di ammettere domande pervenute oltre tale termine. Ci si sofferma sul tema, prendendo spunto da una recente pronuncia di merito.

Leggi dopo

L'entrata in vigore delle disposizioni del decreto correttivo in tema di Albo dei soggetti incaricati dall'autorità giudiziaria

14 Dicembre 2020 | di Silvia Zenati

Crisi d'impresa e insolvenza

Con la pubblicazione in G.U. del decreto correttivo del Codice della crisi d'impresa (D.Lgs. n. 147/2020) sono entrate in vigore il 20 novembre 2020, decorso il termine ordinario di vacatio legis, le disposizioni degli artt. 37, commi 1 e 2, che intervengono sugli artt. 356, comma 2, e 357, comma 1, CCII. L'Autrice ripercorre le principali novità introdotte in tema di albo dei soggetti incaricati dall'autorità giudiziaria, evidenziando la coerenza o meno con i principi dettati dalla legge delega e con la Direttiva UE 2019/1023.

Leggi dopo

L’art. 375 CCI: gestione degli assetti organizzativi societari e business judgment rule alla luce di recenti pronunce giurisprudenziali

07 Dicembre 2020 | di Sergio Sisia

Società di capitali

L’art. 375 CCI ha modificato l’art. 2086 c.c., aggiungendovi il comma 2 e sostituendo la relativa rubrica denominandola “Gestione dell’impresa”.

Leggi dopo

Pagine