News

News

Mancata adesione dell’Agenzia delle Entrate alle proposte di transazione e giurisdizione fallimentare: la pronuncia delle Sezioni Unite

23 Novembre 2021 | di La Redazione

Cass. civ.

Cas 35954.pdf

Giurisdizione e competenza

Le Sezioni Unite, con l’ordinanza n. 35954 del 22 novembre 2021, hanno affermato che rientrano nella giurisdizione del tribunale fallimentare le controversie relative al mancato assenso dell’Amministrazione fiscale rispetto alla proposta di transazione originata all’interno di una procedura di concordato preventivo.

Leggi dopo

Fallimento e credito prededucibile per canoni di locazione e indennità di occupazione

22 Novembre 2021 | di La Redazione

Cass. civ.

Opposizione al passivo

Il creditore per canoni di locazione e/o indennità sorti in data successiva al fallimento non è tenuto ad insinuare il proprio credito in via frazionata, mano a mano che questo matura; la condizione per la sua partecipazione al passivo, che segna il momento a partire dal quale decorre il termine di decadenza di un anno per la presentazione della domanda di ammissione, si verifica perciò alla data di compimento del fatto (riconsegna dell’immobile) che determina la definitiva quantificazione del credito.

Leggi dopo

Domanda di concordato preventivo “con riserva” dell’imprenditore individuale

19 Novembre 2021 | di Eleonora M.P. Ruggieri

Cass. civ.

Concordato con riserva

Quali scritture contabili devono essere allegato ai fini della sua ammissibilità? L’imprenditore persona fisica che presenta la domanda di cui all’art. 161, comma 6, l.fall. deve depositare avanti il Tribunale documenti contabili relativi agli ultimi tre esercizi da lui redatti secondo struttura e caratteristiche assimilabili a quelle dei bilanci delle società di capitali, con particolare riferimento all’osservanza dei principi generali dettati dagli artt. 2423 e 2423-bis c.c.

Leggi dopo

Crediti sorti nel corso della procedura fallimentare: se non contestati non devono essere insinuati al passivo

17 Novembre 2021 | di Andrea Paganini

Cass. civ.

Ammissione al passivo: effetti, inammissibilità e rinuncia

I crediti prededucibili sorti nel corso della procedura fallimentare non contestati per collocazione ed ammontare di cui all'art. 111 bis l.fall., esclusi dall'accertamento con le modalità di cui al capo V della legge fallimentare, non debbono essere insinuati al passivo nel termine di decadenza previsto dall'art. 101, commi 1 e 4 l.fall. e neppure nel limite temporale di un anno, individuato in coerenza ed armonia con l'intero sistema di insinuazione e sulla scorta dei principi costituzionali di cui all'art. 3 Cost. e 24 Cost., decorrente dal momento in cui si verificano le condizioni di partecipazione al passivo fallimentare.

Leggi dopo

Composizione negoziata e richiesta del certificato debito per premi assicurativi: attivo il nuovo servizio INAIL

16 Novembre 2021 | di La Redazione

Nota Inail

INAIL _nota 12681_2021.pdf

Crisi d'impresa e insolvenza

A partire dal 15 novembre 2021 è attivo il nuovo servizio che consente all’imprenditore, profilato all’interno del sistema Inail come legale rappresentante dell’impresa, di richiedere il “certificato debiti per premi assicurativi”, di cui all’art. 363, comma 1, D.Lgs. 14/2019, attraverso l’apposito servizio online Certificazione dei debiti disponibile sul sito www.inail.it.

Leggi dopo

XXVIII Convegno di Alba: dal recupero dell’impresa in difficoltà agli scenari post pandemia.

16 Novembre 2021 | di La Redazione

Locandina_completa_v02 def.pdf

Crisi d'impresa e insolvenza

L’Associazione Albese di diritto commerciale ha organizzato la XXXVIII edizione del Convegno Nazionale di studi “Ce lo chiede l’Europa. Dal recupero dell’impresa in difficioltà agli scenari post pandemia:15 anni di riforme”.

Leggi dopo

Osservatorio sulla Cassazione – ottobre 2021

15 Novembre 2021

Crisi d'impresa e insolvenza

Torna l'appuntamento mensile con l'Osservatorio, una selezione delle più interessanti sentenze di legittimità depositate nel mese di Ottobre.

Leggi dopo

On line la piattaforma telematica per la composizione negoziata della crisi d’impresa

15 Novembre 2021 | di La Redazione

Unioncamere_Comunicato stampa.pdf

Crisi d'impresa e insolvenza

Da oggi, 15 novembre, è operativa la nuova procedura di composizione negoziata della crisi d’impresa - introdotta dal D.L. 118/2021, conv., con mod., dalla L. 147/2021 - ed è on line la nuova piattaforma telematica nazionale delle Camere di commercio.

Leggi dopo

CNDCEC: approvato il regolamento sull’elenco degli esperti indipendenti di cui al D.L. 118/2021

09 Novembre 2021 | di La Redazione

Regolamento

Regolamento CNDCEC.pdf

Crisi d'impresa e insolvenza

Il CNDCEC il 27 ottobre 2021 ha approvato il Regolamento sulle modalità di formazione, tenuta e aggiornamento dei dati raccolti dagli Ordini territoriali dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e comunicati alle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura per la formazione dell’Elenco di cui all’art. 3, comma 3, D.L. 118/2021, convertito con modificazioni dalla L. 147/2021.

Leggi dopo

FNC: il documento di ricerca sul D.L. 118/2021

08 Novembre 2021 | di La Redazione

2021_11_04_Doc composizione negoziata e sindaci_.pdf

Crisi d'impresa e insolvenza

Il documento di ricerca della Fondazione nazionale dei dottori commercialisti del 4 novembre 2021 effettua un generale inquadramento del D.L. 118/2021 e delle disposizioni vigenti a seguito dell’entrata in vigore del decreto.

Leggi dopo

Pagine