News

News su Concordato preventivo: disciplina generale

Omesso versamento IVA: il sequestro preventivo è legittimo anche se il debitore è in concordato preventivo

22 Giugno 2015 | di La Redazione

Cass. Pen.

Concordato preventivo: disciplina generale

Nelle more di un processo per l’accertamento del reato di omesso versamento IVA, di cui all’art. 10 ter d.lgs. n. 74/2000 nei confronti di una s.n.c. in concordato preventivo, il GIP disponeva il sequestro preventivo delle somme relative al profitto del detto reato sui conti correnti della società. In mancanza, il sequestro avrebbe dovuto disporsi sui conti correnti del socio unico ovvero sui suoi beni mobili e immobili.

Leggi dopo

Il piano che prevede la dilazione del pagamento Iva salva l’imprenditore dall'omesso versamento

20 Aprile 2015 | di La Redazione

Cass. Pen.

Concordato preventivo: disciplina generale

Il fumus commissi delicti del reato di cui all’art. 10-ter d. lgs. n. 74/2000 è incompatibile con l’inclusione del debito Iva nel piano concordatario, nel senso di mera dilazione che non incide sul quantum, qualora l’ammissione al concordato preventivo sia anteriore alla scadenza del termine per il relativo versamento, ovvero anteriore alla consumazione del reato.

Leggi dopo

Nella bozza del DL Investment Compact nuove modifiche in vista per il concordato preventivo

16 Gennaio 2015 | di La Redazione

Concordato preventivo: disciplina generale

Il Consiglio dei Ministri esaminerà questa settimana il decreto legge sull’Investment Compact, contenente bonus e agevolazioni per PMI e start up, nonché misure per l’attrazione di investimenti. 

Leggi dopo

Concordato post “Decreto Sviluppo”: il Tribunale di Milano detta una prassi operativa condivisa

01 Ottobre 2012 | di La Redazione

Concordato preventivo: disciplina generale

Il c.d. Decreto Sviluppo, convertito in legge n. 134/2012 ha introdotto rilevanti modifiche alla legge fallimentare, in particolare alla disciplina del concordato preventivo.

Leggi dopo

Da oggi applicabili le norme del “Decreto Sviluppo”

11 Settembre 2012 | di La Redazione

Concordato preventivo: disciplina generale

Le nuove disposizioni introdotte dal “Decreto Sviluppo”, relative alla materia concorsuale, diventano operative oggi, 11 settembre, 30 giorni dopo l'entrata in vigore della della legge di conversione del d.l. n. 83/2012 (L. 7 agosto 2012, n. 134), pubblicata in Gazzetta Ufficiale l'11 agosto ed in vigore dal 12 agosto.

Leggi dopo

Pagine