Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Natura perentoria del termine per depositare integrazioni ex art. 162 L.F.

05 Ottobre 2021 | di Daniele Portinaro

Concordato preventivo: disciplina generale

Nell'ambito di una procedura di concordato preventivo con riserva, il termine per fornire integrazioni che viene fissato ai sensi dell'art. 162 L.F. è di natura perentoria?

Leggi dopo

Applicabilità dell’esdebitazione del debitore incapiente anche alle procedure di sovraindebitamento in corso

30 Settembre 2021 | di Fabio Cesare, Giovanni Angaroni

Sovraindebitamento

La possibilità di accedere all’esdebitazione del debitore incapiente è estesa anche alle procedure di sovraindebitamento pendenti alla data di entrata in vigore del DL 137/2020relativo decreto legge istitutivo?

Leggi dopo

Esdebitazione del soggetto estraneo a condotte societarie fraudolente e dichiarazioni di un terzo

29 Settembre 2021 | di Lorenzo Rossi

Esdebitazione

Il socio di società di persone, in stato di sovraindebitamento, può accedere all'esdebitazione del soggetto incapiente nel caso in cui il debito societario derivi da condotte fraudolente poste in essere da altro soggetto, il quale si sia assunto le responsabilità delle attività illecite poste in essere?

Leggi dopo

Prededuzione dei crediti dei professionisti e soddisfazione sul ricavato della vendita dei beni immobili oggetto di garanzia

28 Settembre 2021 | di Daniele Portinaro

Concordato preventivo: disciplina generale

Nell'ambito di un concordato di natura liquidatoria, il credito (prededucibile) dei professionisti che hanno svolto prestazioni funzionali alla presentazione della domanda può essere soddisfatto con preferenza rispetto agli altri solamente sul ricavato della vendita dei beni mobili e dei beni immobili non gravati da garanzie reali?

Leggi dopo

Vendita dei beni del socio illimitatamente responsabile nella procedura di concordato preventivo

27 Settembre 2021 | di Daniele Portinaro

Concordato preventivo: disciplina generale

La procedura competitiva di cui all'art. 163 bis L.F. deve essere disposta solo per i beni di cui si compone il patrimonio del soggetto proponente il concordato?

Leggi dopo

Socio illimitatamente responsabile di una società di persone, esdebitazione e prova della non fallibilità

24 Settembre 2021 | di Elisa Castagnoli

Esdebitazione

Il socio illimitatamente responsabile di una società di persone può accedere al beneficio dell'esdebitazione del soggetto incapiente ex art. 14 quaterdecies L. 3/2012?

Leggi dopo

Gli atti di ordinaria amministrazione nel concordato preventivo

24 Settembre 2021 | di Daniele Portinaro

Concordato preventivo: disciplina generale

Nell'ambito di un procedimento per la declaratoria di inefficacia ex art. 44 L.F., il conferimento di incarico ed i pagamenti effettuati da una società in concordato preventivo nei confronti di un professionista rientrano tra gli atti di ordinaria amministrazione?

Leggi dopo

Responsabilità amministrativa erariale del curatore fallimentare

23 Settembre 2021 | di Girolamo Lazoppina

Responsabilità del curatore

Se il curatore fallimentare provoca un danno all'amministrazione dello Stato è assoggettabile alla giurisdizione della Corte dei Conti?

Leggi dopo

Determinazione del reddito necessario al sostentamento del debitore nella liquidazione del patrimonio

23 Settembre 2021 | di Daniele Portinaro

Sovraindebitamento

La disposizione contenuta nell'art. 14 quaterdecies, c. 2, L. 3/2012, che determina la soglia di reddito da imputare alle esigenze di sostentamento del debitore e della propria famiglia ai fini della valutazione sulla sussistenza delle utilità rilevanti, può fungere da parametro anche per la definizione del reddito da escludere dalla procedura di liquidazione del patrimonio?

Leggi dopo

Concordato preventivo: mancato raggiungimento delle maggioranze e successiva autorizzazione alla straordinaria amministrazione

21 Settembre 2021 | di Francesca Monica Cocco

Trib. Foggia 9 giugno 2021.pdf

Concordato preventivo: disciplina generale

Qualora non vengano raggiunte le maggioranze in sede di votazione nel concordato preventivo, il debitore ha ancora l'onere di richiedere autorizzazione al tribunale per gli atti di straordinaria amministrazione?

Leggi dopo

Pagine