Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

In materia fallimentare quando e come si deve pagare il contributo unificato?

06 Luglio 2021 | di Fabio Pettinato

Procedimento per la dichiarazione di fallimento

In materia fallimentare quando e come si deve pagare il contributo unificato?

Leggi dopo

Liquidazione del patrimonio ex art. 14 ter L. 3/12 e azione esecutiva individuale della banca ex art. 41 T.U.B.

05 Luglio 2021 | di Valerio Sangiovanni

Sovraindebitamento

In caso di ricorso per liquidazione del patrimonio del debitore in stato di sovraindebitamento ai sensi dell'art. 14 ter L. 3/2012, può la banca continuare o iniziare l'azione esecutiva individuale - per conto proprio al di fuori della procedura di liquidazione concorsuale - ai sensi dell'art. 41 T.U.B.?

Leggi dopo

Responsabilità dell'advisor in caso di inammissibilità del piano di concordato preventivo

02 Luglio 2021 | di Daniele Portinaro

Concordato preventivo: disciplina generale

Deve risarcire il danno cagionato il professionista che ha assunto l'incarico di advisor di una società per l'assistenza nella procedura di concordato preventivo nel caso in cui il piano sia giudicato inammissibile?

Leggi dopo

Inoppugnabilità in Cassazione del provvedimento di rigetto, in sede di reclamo, della richiesta di riapertura del fallimento

01 Luglio 2021 | di Girolamo Lazoppina

Fallimento: disciplina generale

In sede di reclamo, è ricorribile per cassazione il diniego alla riapertura del fallimento?

Leggi dopo

Il concordato preventivo e la finalità esdebitatoria

29 Giugno 2021 | di Elisa Castagnoli

Concordato preventivo: disciplina generale

È da considerarsi ammissibile il piano di concordato preventivo che preveda un impegno della società debitrice a rinunciare agli effetti esdebitatori e a soddisfare ulteriormente i creditori mediante la prosecuzione dell'attività aziendale anche dopo il termine della procedura?

Leggi dopo

Credito del professionista e ammissione al passivo

28 Giugno 2021 | di Matteo Lorenzo Manfredi, Gloria Ghilardi

Ammissione al passivo: forma e contenuto della domanda

Un professionista socio di uno studio professionale associato può chiedere l'ammissione al passivo del fallimento verso il quale ha prestato la propria attività in via privilegiata ex art. 2751 bis n. 2 c.c. anche qualora il mandato sia stato rilasciato a favore dell'associazione professionale?

Leggi dopo

Il nuovo art. 180 L.F. ed il dissenso dell'amministrazione finanziaria nel concordato preventivo

24 Giugno 2021 | di Daniele Portinaro

Concordato preventivo: disciplina generale

La disposizione di cui all'art. 180, comma 4, L.F., come modificata dall'art. 3, comma 1 bis, lett. a), DL 125/2020, si applica anche nel caso di voto contrario alla proposta di concordato preventivo da parte dell'amministrazione finanziaria?

Leggi dopo

Revoca del concordato preventivo e successiva ammissione alla procedura di amministrazione straordinaria

23 Giugno 2021 | di Girolamo Lazoppina

Amministrazione straordinaria: disciplina generale

La revoca dell'ammissione al concordato preventivo a seguito dell'accertamento di atti di frode ex art. 173 L.F.  esclude l'ammissione alla procedura di amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi?

Leggi dopo

Accordo con i creditori: tutela dei beni strumentali in corso di mutuo (concordato minore in continuità)

22 Giugno 2021 | di Francesca Monica Cocco

Sovraindebitamento

Vi è la possibilità per la piccola impresa di accedere all'accordo con i creditori per sovraindebitamento, ovvero al concordato minore, senza dover necessariamente liquidare i beni strumentali in corso di mutuo, al fine di poter comunque formulare a tutti i creditori una complessiva proposta più conveniente rispetto alla liquidazione?

Leggi dopo

Compenso del liquidatore giudiziale che ha svolto anche funzioni di gestore dell'OCC

17 Giugno 2021 | di Daniele Portinaro

Sovraindebitamento: Liquidazione del patrimonio

Nell'ipotesi di successione tra la figura del gestore della crisi OCC e quella del liquidatore giudiziale, il compenso dei professionisti che svolgono le funzioni deve ritenersi unico e deve essere suddiviso fra i due ruoli secondo un principio di proporzionalità?

Leggi dopo

Pagine